Cerca

In Messico

Vettel, il disastro dopo la gara. Verstappen lo insulta: "Idiota".

Vettel, il disastro dopo la gara. Verstappen lo insulta: "Idiota".

Il Gp del Messico di Formula 1 finisce abbondantemente dopo l'ultimo giro. Alla bandiera a scacchi esulta Lewis Hamilton su Mercedes, primo davanti al compagno di scuderia Rosberg. Una vittoria che riapre il Mondiale, con il britannico ora a 19 punti di distacco dal tedesco a due gare dalla fine.

Ma è dietro la vera bagarre: in pista chiude terzo Max Verstappen su Red Bull, davanti alla Ferrari di  Sebastian Vettel. Poi però i giudici penalizzano di 5 secondi Verstappen per taglio di chicane e a godere è il tedesco della Rossa. Finita qui? No: anche Vettel dopo qualche minuto anche lui viene penalizzato, di 10 secondi, per "difesa irregolare" sull'altra Red Bull di Daniel Ricciardo. Risultato finale: terzo l'australiano, davanti a Rosberg e Vettel.

Scintille in pista e fuori, con i due piloti Red Bull che criticano il ferrarista. "Oggi è stato molto divertente negli ultimi dieci giri con Seb. Lui mi ha lasciato un po' di spazio e io ho fatto quello che è nel mio stile e che ha funzionato negli ultimi tre anni e ho provato il sorpasso, poi Sebastian ha girato quando ho frenato e questo non è giusto. È tutto l'anno che sono stato furioso con Max per queste cose, ma oggi Vettel ha fatto la stessa cosa". Ancora più duro Verstappen: "Seb oggi ha fatto davvero l'idiota, urla alla radio, e poi ha fatto la stessa cosa con Daniel: io non mi sono mai permesso di fare come lui".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dedoro

    01 Novembre 2016 - 08:08

    Verstappen lo chiamano il leone delle Fiandre, sarebbe più giusto chiamarlo il COGLIONE delle Fiandre,sarebbe bene che quando sale in macchina si ricordi di portare anche il cervello ,è arrogante ,presuntuoso e non ha rispetto di nessuno ,spero che il prossimo anno mettano i muri così da evitare queste cazzate e se uno sbaglia paga .

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    01 Novembre 2016 - 00:12

    Evidentemente il ragazzino decerebrato ha grossi santi in cielo che lo proteggono.

    Report

    Rispondi

  • cusrer

    31 Ottobre 2016 - 12:12

    Verstappen senza vergogna. Spudorato!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    31 Ottobre 2016 - 12:12

    ridateci Arnoux e Villeneuve.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog