Cerca

Sbam

Le Iene sputtanano Renzi. Il servizio-bomba mai andato in tv

Le Iene sputtanano Renzi. Il servizio-bomba mai andato in tv

Dopo due anni di attesa, i disabili italiani che aspettavano l'aggiornamento del nomeclatore tariffario dovranno mettersi l'anima in pace: la promessa fatta nel 2014 da Matteo Renzi davanti alle telecamere delle Iene non è stata mantenuta. A rivelarlo un servizio del programma di Italia1 che ieri non è potuto andare in onda per le regole sulla par condicio.

Il nomenclatore tariffario è un documento fermo a 17 anni che stabilisce i costi delle forniture per protesi e strumenti d'aiiuto per i disabili. L'elenco doveva essere aggiornato ogni tre anni, ma è invece fermo al 1999.

Quasi 24 mesi dopo la promessa, Renzi è stato ribeccato dalle telecamere delle Iene e anche stavolta è riuscito a promettere che manterrà la promessa: "Domani porto in Cdm l'ennesimo passo in avanti sul tema del sociale - ha detto a Filippo Roma - Io sno il primo a dire che siamo in ritardo... domani alle 13 arriva il testo". Peccato però che il testo non ci sia, da qui la decisione delle Iene di diffondere il servizio su Facebook.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • studente99

    14 Novembre 2016 - 22:10

    Gente Il referendum non è pro/contro Renzi ma è per cambiare l'Italia, non voglio dire che sia una riforma perfetta ma bisogna riconoscere che almeno qualcosa rispetto al governo Berlusconi è cambiato: quantomeno per quanto riguarda il tentativo di riformare un sistema vecchio e mal funzionante. Purtroppo nessuno nota mai che almeno questo premier, primo in 17 anni, a queste cose ci ha messo mano.

    Report

    Rispondi

  • pulraf

    14 Novembre 2016 - 19:07

    Renzi? Che faccia di c................. Ne ho visti di imbroglioni, ma come Lui, MAI. Alla fine fa propaganda politica per il referendum. Tempo fa alle IENE hanno proibito di trasmettere un servizio sui pizzini e le carte di credito di Renzi. non se ne saputo più niente. La sinistra, cioè Renzi, sono maestri nel falsificare le elezioni. Sono capaci di fare diventare i no con si.

    Report

    Rispondi

  • tizi04

    14 Novembre 2016 - 17:05

    Ma c'e' ancora qualcuno che crede al pifferaio ? oltre ai PDioti ovviamente !!!!

    Report

    Rispondi

  • am13365

    14 Novembre 2016 - 16:04

    Vota renzi, votate renzi, votate si al referendum.......capre

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog