Cerca

Toh

Fazio invita Salvini in tv, il leghista risponde sul web: il giudizio mai letto prima

Fazio invita Salvini in tv, il leghista risponde sul web: il giudizio mai letto prima

Dopo una settimana di polemiche per la partecipazione di Matteo Renzi alla precedente puntata di Che tempo che fa di Fabio Fazio, su Raitre ha partecipato alla trasmissione anche il segretario della Lega nord, Matteo Salvini. Sul caso aveva pesato anche la segnalazione dell'Agcom sull'eccessiva presenza televisiva dei rappresentanti del comitato per il Sì, anche se proprio all'inizio dell'intervista, sia Fazio che Salvini hanno provato a chiarire l'arcano dietro l'invito alla trasmissione. Salvini sarebbe stato invitato prima della bacchettata dell'organo di vigilanza a Fazio, ma avrebbe poi tentennato perché aveva preso un impegno con suo figlio Federico: "Volevo portarlo a vedere il derby Milan-Inter" ha chiarito il leghista. 

Il colloquio tra i due non ha riservato particolari sorprese. Anzi, ad essere sorpreso è stato proprio Salvini che, poco dopo l'intervento in trasmissione, ha scritto sulla sua pagina Facebook: "Sono sorpreso e felice. Su Rai Tre sono riuscito a parlare per 18 minuti, senza essere interrotto, spiegando (spero bene) le mie idee per un Futuro libero e migliore". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • catmamon

    21 Novembre 2016 - 19:07

    Gennarino Capuozzo, ma quanto sei burino. Solo insulti, ma non ti vergogni?

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    21 Novembre 2016 - 15:03

    Per una volta il Fazio non ha fatto il Fazioso... da segnare sul calendario! .... Adesso Salvini prova dalla Gruber! e vedremo il commento al termine.

    Report

    Rispondi

  • angelo196

    21 Novembre 2016 - 11:11

    io non sono mai stato di sx e penso mai lo sarò. ma al referendum voterò si. non capisco salvini e berlusconi, bisognerebbe mettere da parte il confronto politico e cercare di cambiare qualcosa di significativo . il nulla lasciamolo fare al 5 stelle . dobbiamo andare avanti. poi alle politiche sarà un altra storia.

    Report

    Rispondi

blog