Cerca

Boom

M5S in corteo a Roma contro la riforma, Beppe Grillo: "Renzi bolla di sapone"

M5S in corteo a Roma, Beppe Grillo inciampa e cade: "Raggi, ripariamo queste buche?"

"Mettiamo a posto queste buche, sindaco di Roma?". A parlare è Beppe Grillo e l'effetto è ancora più comico: il leader del Movimento 5 Stelle è alla testa del corteo grillino nella Capitale contro il referendum quando, come testimoniato da Franco Bechis via Twitter, è inciampato in una buca in via Ostiense ed è caduto rovinosamente a terra. Una volta rialzatosi, si è prontamente (e ironicamente) rivolto alla sindaca Virginia Raggi, che dei 5 Stelle è uno dei volti più rappresentativi.

Al di là del siparietto, la giornata è tutta all'insegna del "No". "È un voto di pancia, di sentimento, la mente ti confonde. La Costituzione come l'hanno trasformata non si capisce", spiega Grillo, reggendo un palloncino rosso a forma di cuore tra cori come Io dico no e Beppe Grillo core de Roma. Su Matteo Renzi il suo giudizio è lapidario: "È come una bolla di sapone", mentre la riforma costituzionale "ci porta indietro di 20 anni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog