Cerca

Rapper?

Bello Figo accusa l'Italia di razzismo: "Difficile cantare perché sono nero. Ma è stato Dio a mandarmi da voi"

36
Bello Figo

Ecco l'ultimo "sputazzo" di Bello Figo agli italiani. Il rapper che si vanta di "non fare l'operaio", di "non pagare l'affitto" e che vuole "sco... figa bianca" ha pubblicato sul suo canale YouTube una auto-intervista, nella quale spiega: "È difficile cantare in Italia". E ancora, Paul Yeboah (questo il vero nome del ghanese), aggiunge: "Dio mi ha mandato qui per cantare. Dopo essere diventato famoso grazie alle mie canzoni, i giornalisti mi cercano, ma io non voglio parlare con loro. La nuova gente non capisce". Infine, il fantomatico Bello Figo si spende in un paragone con gli Stati Uniti: "In America è diverso. Qui è difficile fare musica perché sono nero". Insomma, il signor Bello Figo accusa gli italiani di essere razzisti. Gli stessi italiani che tollerano le sue canzoncine insultanti...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pr1972

    02 Febbraio 2017 - 11:11

    Visto che il tuo amico Alfano donerà altri 200 Mln Euro all'Africa puoi tranquillamente tornare a casa. L'Italia è già piena di idioti o parassiti, non credi? Gli italiani non sono razzisti, lo sono e devono esserlo nei confronti di persone inette come sto pirla e devono continuare ad esserlo.

    Report

    Rispondi

  • mark51

    02 Febbraio 2017 - 10:10

    ok vai a cantare in senegal in mali tunisia in algeria in africa ci sono molti stati dove puoi andare a cantare insultare i cittadini dove fai i concerti vedrai che se ti va bene camperai un paio di giorni idiota

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    21 Gennaio 2017 - 18:06

    Poù che "Bello Figo,ti chiamerei Brutto idiota scuro. Un idiota come te,non può durare che lo spazio di un mattino. Ci saranno migliaia di italiani che ti prenderebbero a calci in culo tutto il giorno,io compre- so.Tu non canti perchè sei un Demente e vieni ad insultare un Paese che ti ospita.Parassita che non sei altro. vergognati,pezzo di Copros. Francori2012

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media