Cerca

Critico

Aldo Grasso senza freni: così demolisce Boncompagni con tre parole

1
Aldo Grasso senza freni: così demolisce Boncompagni con tre parole

Aldo Grasso non le manda a dire a nessuno. Nemmeno se l'oggetto della sua critica è passato a miglior vita. Così, in un video sul Corriere, il noto critico televisivo della carta stampata non tratta benissimo Gianni Boncompagni, l'autore e regista 80enne morto il giorno di Pasqua.

"Lui amava definirsi laico, ma il suo funerale occasione per una santificazione Quasi fosse l’unico grande innovatore della Tv italiana", dice, "di sicuro insieme ad Arbore innovò la radio grazie ad Alto Gradimento, la trasmissione su cui sia basa tutta la radio moderna italiana. Intv utilizzò un tocco leggero, si fece capire che l’identità della tv generalista, dato che è più difficile fare una tv vuota che intelligente".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    21 Aprile 2017 - 10:10

    La cosa comica, è che la sx benpensante che criticava B x essersi portato ad Arcore signorine compiacenti (tra cui molte showgirl di grido), recitava peana x Boncompagni che si portava a casa ragazzine di 15/16 anni. Ricordo che la Gerini a 15 anni era definita la "fidanzata ufficiale" di Boncompagni. Ricordo anche l'imbarazzo riferito dalle figlie a relazionarsi con fidanzate più giovani di loro

    Report

    Rispondi

media