Cerca

La confessione

Papilloma Virus, Alba Parietti: "Avevo un cancro maligno al collo dell'utero. Vaccinatevi, è importante"

1
Papilloma Virus, Alba Parietti: "Avevo un cancro maligno al collo dell'utero. Vaccinatevi, è importante"

Il servizio di Report che ha messo in dubbio l'efficacia di uno specifico vaccino contro il papilloma virus ha scatenato una grandissima polemica. Alba Parietti ha voluto esprimere il suo parere al riguardo pubblicando un lungo post su Facebook: "Papilloma virus...e vaccinazione, cosa si deve sapere. Vorrei dirvi una cosa per regalarvi la mia esperienza personale, perché penso possa essere utile per riflettere. Nell'estate 1997, a 36 anni, a causa del papilloma virus, venni sottoposta d'urgenza ad un'operazione chirurgica che, grazie alla prevenzione e allo scrupolo del mio ginecologo, si rivelò risolutiva. Il papilloma mi aveva causato una "neoplasia grave", tradotto in termini semplici: un cancro maligno al collo dell'utero, che senza la prevenzione mi avrebbe certamente portato a gravissime conseguenze. Se non alla morte in altri tempi. Tutto era dovuto alla degenerazione del papilloma e alla trascuratezza da parte di medici poco capaci di fare diagnosi precoci. Pap test, colposcopia e biopsia che mi permisero di prendere atto della mia grave patologia. Il papilloma non porta sempre al cancro, intendiamoci, ma può degenerare e quindi va tenuto sotto controllo, se contratto. La vaccinazione è importante a mio avviso". La Parietti si schiera senza alcun dubbio a favore dei vaccini: "La medicina e la ricerca hanno fatto progressi. La prevenzione salva la vita e le vaccinazioni pure".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scostumato

    22 Aprile 2017 - 20:08

    E daglie ! Una volta tanto che la Parietti apre la bocca e le "grandi labbra" per dirne una giusta,ecco i soliti che,pur di fare le battute che vorrebbero essere intelligenti,scribacchiano...

    Report

    Rispondi

media