Cerca

Addio

Lutto nel mondo della musica: si è suicidato Romano Trevisani, chitarrista di Vasco Rossi

0
Lutto nel mondo della musica: si è suicidato Romano Trevisani, chitarrista di Vasco Rossi

La musica italiana ha perso uno dei suoi artisti più talentuosi: Romano Trevisani, chitarrista solista prima con gli Stadio e poi con la band di Vasco Rossi, si è tolto la vita a Bologna sparandosi un colpo di pistola alla testa dentro la sua auto. Il musicista avrebbe usato una scacciacani modificata e non sarebbe morto all'istante ma all'ospedale Maggiore dove era stato subito ricoverato dopo l'allarme dato da alcuni passanti.  

Trevisani, che aveva 64 anni, aveva collaborato con Gianna Nannini (con la quale suonò nel tour di Latin Lover), Eugenio Finardi e Loredana Bertè. Con gli Stadio aveva registrato Canzoni alla Stadio e partecipato ad alcuni concerti alla fine degli anni '80. Ha inoltre suonato nel tour di Eugenio Finardi del 1983 durante il quale venne registrato il CD dal vivo Strade e l'anno seguente registrò, sempre con il cantautore milanese, l'album Colpi di fulmine. In seguito ha collaborato in esibizioni live con Vasco Rossi e ha suonato con il cantautore bolognese Andrea Mingardi, assieme al quale presiedeva la giuria del Festival delle Arti. 

Da un po' di tempo però Trevisani, riporta Repubblica, non aveva più collaborazioni professionali importanti e, per gli inquirenti, aveva problemi economici. In casa ha lasciato un biglietto d'addio e un saluto agli amici del bar.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media