Cerca

Splash

Tennis, Sara Errani positiva a un controllo antidoping di inizio 2017

0
Tennis, Sara Errani positiva a un controllo antidoping di  inizio 2017

La tennista Sara Errani è risultata positiva a un test antidoping fatto all'inizio del 2017. Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, nelle urine della Errani "sarebbero state trovate tracce di arimidex, nome commerciale anastrozolo, riconducibile a un principio attivo farmacologico inquadrabile nella classe S4 degli 'stimolatori ormonali e metabolici'". La Errani avrebbe preso le sostanze dopanti in modo accidentale e la Federtennis le ha già dato pieno sostengo. La trentenne ha vinto per tre volte la Fed Cup con la nazionale italiana, è ritenuta una delle tenniste italiane più forti in attività. Nel doppio, in coppia con Roberta Vinci, ha vinto Wimbledon, il Roland Garros, gli Us Open e gli Australian Open. Nel maggio 2013 è stata quinta nel ranking Wta, oggi è al 118mo posto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media