Cerca

Passato

Striscia la notizia, il dramma di Shaila Gatta: "Sono cresciuta nei quartieri di Gomorra. Ho sofferto moltissimo"

1
Shaila Gatta

La nuova velina di Striscia la notizia, Shaila Gatta ha deciso di confessare in un'intervista a Oggi qualche dettaglio in più sul suo passato. "Sono cresciuta a Secondigliano, nella periferia Nord di Napoli, poco lontano da Scampia - ha raccontato al periodico -. In quelle zone per un giovane è facile sbandare e finire fuori strada". "Per tamponare la situazione i miei mi hanno mandato a studiare a Napoli, lontano da compagnie pericolose - ha proseguito la giovane -. A 16 anni mi sono ritrovata a Roma, studiavo al liceo linguistico e prendevo lezioni di danza. È stata dura, ero giovane e ho patito la solitudine". Dunque entra nello specifico parlando della sua educazione: "I miei genitori hanno fatto grandi sacrifici. In famiglia non c’erano tanti soldi - ha spiegato -. Mio padre è autista di ambulanze. Mia madre fa la sarta a casa. Io non ho mai avuto un capo firmato, ancora adesso faccio shopping al mercato. Sono stata abituata così. I miei mi dicevano: Preferisci che i soldi li investiamo nel tuo futuro o per comprarti una maglietta?".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

media