Cerca

Top

Sanremo, lo sketch di Fiorello: "Mario Orfeo, non puoi votare per tutti"

6 Febbraio 2018

0
Mario Orfeo

Numero uno assoluto, Fiorello. Mattatore in questa prima serata del Festival di Sanremo, dove riesce anche a portare la politica nel corso del suo secondo intervento sul palco dell'Ariston. Come? Con un escamotage geniale: partito per partito, chiede al pubblico per voterà. Pd? Centrodestra? M5s? "Alzate le mani". Ma, ovviamente, le mani non vengono mostrate dalle telecamere in nome della par-condicio. E finito lo strepitoso siparietto, sfotte Mario Orfeo, dg della Rai: "Dai, Mario Orfeo ha alzato le mani tutte le volte. Non puoi mica votare tutti". Diluvio di applausi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media