Cerca

Addio

Alessandra Appiano, l'inchiesta dopo il suicidio: perché è uscita dalla struttura ospedaliera?

14 Giugno 2018

1
Alessandra Appiano

Sul suicidio di Alessandra Appiano emergono dettagli inquietanti, svelati dal Fatto Quotidiano. La giornalista infatti si è tolta la vita all'apice di una fortissima depressione, mentre era ricoverata - dallo scorso 17 maggio - nel reparto dedicato ai disturbi dell'umore dell'ospedale Ville Turro-San Raffaele. La Appiano poteva passeggiare nel parco della clinica, ma non poteva uscire dai cancelli della struttura, tanto che come tutti i ricoverati aveva un braccialetto identificativo. Eppure, dalla struttura è uscita: il 3 giugno a piedi ha raggiunto un edificio adiacente, che ospita un hotel, è entrata, ha raggiunto l'ottavo piano e si è gettata nel vuoto. Tanto che ora, rivela sempre Il Fatto Quotidiano, è stata aperta un'inchiesta, per verificare se vi sono state omissioni o negligenze. L'inchiesta, inoltre, si concentrerà sull'aspetto farmacologico e sull'eventuale nesso di causalità tra la morte e gli effetti collaterali degli antidepressivi, che possono provocare o amplificare istinti che possono condurre al suicidio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kukku

    14 Giugno 2018 - 11:11

    Se si è voluta uccidere, và rispettata

    Report

    Rispondi

media