Cerca

lazio/roma

L.Stabilità: Carella (Manageritalia), manca visione medio-lungo termine (video)

Roma, 17 dic. (Labitalia) - "Credo che manchi una visione di medio-lungo termine". Lo dice a Labitalia Guido Carella, presidente di Manageritalia, commentando la legge di stabilità. "Le indicazioni che ci arrivano dall'economia reale -spiega- dovrebbero spingere la politica ad assumere con più coraggio decisioni che portino a strutturare le condizioni, affinché le imprese e il sistema Paese possano tornare verso una crescita reale".

"Anche perché -sottolinea Carella- solo la creazione di nuova ricchezza può consentire un reale sviluppo, eliminare quello che attualmente ci porta tutti a dire che incrementa sempre più la forbice tra ricchi e poveri, tra Nord e Sud, tra giovani e anziani, quasi in una triste corsa verso un primato di chi ha di meno"

"Con fatica -fa notare il presidente di Manageritalia- emerge un disegno del governo che, probabilmente, ci accompagnerà fino al termine della legislatura. Si parla di crescita, di investimenti, di lotta alle disparità, alla ricerca di maggiore equità, a un maggiore riconoscimento del merito. Tutto questo sta nei sottotitoli della legge di stabilità ma, a nostro avviso, il fatto di finanziarli con delle 'poste' su tagli alle finanze in deficit, e non su un recupero vero reale e concreto sulla spesa pubblica improduttiva, ci pone qualche domanda".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog