Cerca

sindacato

Confsal Unsa: ricorso Codacons a Tar su contratti Pa è bufala

Confsal Unsa: ricorso Codacons a Tar su contratti Pa è bufala

Roma, 8 gen. (Labitalia) - "Dopo la sentenza della Consulta n. 178 del 24 giugno 2015, vi è un susseguirsi di associazioni, di giuristi e quant’altro che, senza aver fatto nulla fino ad ora, si affaccendano per salire sul carro dei vincitori". E' quanto afferma Massimo Battaglia, segretario generale della Federazione Confsal-Unsa, promotrice del ricorso che ha portato alla sentenza citata.

"In questi giorni -continua Battaglia- è il turno dell’associazione dei consumatori Codacons che intende chiedere con due diffide e un ricorso al Tar il risarcimento del danno dei lavoratori pubblici per il mancato rinnovo dei contratti quantificato in 8.800 euro".

"Purtroppo -commenta Battaglia- siamo davanti a una ennesima bufala giuridica e spero che i lavoratori siano attenti. Infatti -nota Battaglia- il Tar non può riconoscere il risarcimento per il passato, visto che la sentenza della Corte Costituzionale decorre dal luglio 2015, e lo dico con rammarico, dato che auspicavamo un esito ancora più favorevole del nostro ricorso davanti alla Consulta, che mirava non solo allo sblocco del contratto ma anche a ottenere i giusti arretrati per i lavoratori".

"Inoltre -prosegue il segretario generale- la Confsal-Unsa ha già inviato, gratuitamente e senza chiedere iscrizioni o sms, una diffida all’Aran e al presidente del Consiglio dei ministri per chiedere l’esecuzione immediata della sentenza 178/15 della Corte, come dimostra la stessa risposta dell’Aran alla nostra diffida".

"Questo per dire che le cose fattibili un sindacato serio come il nostro -aggiunge Battaglia- già le ha fatte per tempo, senza illudere nessuno. Questo perché -rimarca ancora il sindacato- un conto è essere un sindacato che si gioca la credibilità giorno per giorno, un conto è essere un’associazione che non ha legami continuativi con chi non rappresenta ma pretende di difendere a pagamento".

"Pertanto -conclude Battaglia- invito i lavoratori a stare in guardia dalle facili promesse; non è tutto oro quello che luccica. E invito il Codacons a un'analisi più attenta delle proprie iniziative".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog