Cerca

sindacato

Confsal Unsa: norme su licenziamento nella Pa già esistono

Confsal Unsa: norme su licenziamento nella Pa già esistono

Roma, 15 gen. (Labitalia) - "Apprendiamo dalla stampa di oggi la volontà del presidente del Consiglio Renzi di adottare nel Consiglio dei ministri di venerdì 22 gennaio prossimo un ennesimo provvedimento sui procedimenti disciplinari nel pubblico impiego". Così, in una nota, Massimo Battaglia, segretario generale della Federazione Confsal-Unsa.

"Premesso che chi si rende responsabile di reati è giusto che paghi anche con il licenziamento, vogliamo ricordare al governo che le norme già esistono e che sono già 'concrete e certe', tanto che prevedono la responsabilità disciplinare del dirigente che non le attua", precisa Battaglia.

"Non vorremmo che l’interesse del presidente Renzi di apparire a fini mediatici ed elettorali quale grande riformatore -continua Battaglia- porti all’adozione di norme che limitano il diritto alla difesa dei lavoratori pubblici. Ripeto: chi sbaglia è giusto che paghi -conclude Battaglia- ma basta con questo continuo attacco ai dipendenti pubblici, che per la stragrande maggioranza sono lavoratori encomiabili, che in situazioni spesso drammatiche, per carenza di mezzi e organici, mandano avanti la macchina pubblica tra mille difficoltà create dalla stessa classe politica che li attacca".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog