Cerca

sindacato

Confsal Salfi, chiarire tempi norma su risorse per salario accessorio addetti agenzie fiscali

Confsal Salfi, chiarire tempi norma su risorse per salario accessorio addetti agenzie fiscali

Roma, 12 feb. (Labitalia) - In una lettera indirizzata al ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, il Confsal Salfi, sindacato autonomo dei lavoratori finanziari, guidato da Sebastiano Callipo, "chiede di conoscere lo stato di avanzamento dell'iter relativo alla predisposizione ed emanazione del dm di cui alla legge n. 350, articolo 3, comma 165".

"Sulla base del vigente quadro normativo e in relazione alle disposizioni regolamentari e contrattuali, con specifico riferimento alle convenzioni triennali Mef/Agenzie fiscali, senza le risorse finanziare di cui alla norma citata, le parti negoziali (Agenzie e organizzazioni) sono impossibilitate ad attivare il confronto per addivenire alla sottoscrizione degli accordi relativi al salario accessorio per l'anno 2014 per tutti i colleghi in servizio", avverte il segretario generale Callipo.

"Le somme accessorie, rivenienti dal decreto cosiddetto 'comma 165', sono di una entità tale da compensare la limitata posta storica rappresentata dalla 'quota incentivante' annuale inserita nelle citate convenzioni". Da qui "l'auspicio che l'iter previsto per la decretazione possa permettere la più sollecita distribuzione di un salario accessorio, correlato a prestazioni lavorative risalenti ormai ad oltre 14 mesi fa, che, per qualità e quantità, hanno contribuito a raggiungere importanti e qualificati obiettivi delle Agenzie fiscali", conclude la lettera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog