Cerca

sindacato

Alessandro Rocchi eletto segretario generale Filt Cgil

Alessandro Rocchi eletto segretario generale Filt Cgil

Roma, 2 mar. (Labitalia) - Alessandro Rocchi è il nuovo segretario generale della Filt Cgil, la federazione dei lavoratori dei trasporti della Cgil. Ad annunciarlo è la Filt in una nota. Rocchi succede a Franco Nasso che lascia all’approssimarsi della scadenza del periodo massimo del mandato. Il neo segretario generale è stato eletto dall’assemblea generale della federazione su proposta del segretario generale della Cgil Susanna Camusso con 150 voti favorevoli e 3 astenuti su 153 votanti dei 177 componenti dell'assemblea generale.

Alessandro Rocchi, classe 1960, romano, dopo una breve esperienza da disegnatore meccanico presso una società privata di costruzioni civili, nel 1981 viene assunto, per concorso pubblico dalle Ferrovie dello Stato. Si iscrive alla Cgil nel 1985. Prima delegato dei macchinisti del Deposito Locomotive Roma San Lorenzo, poi, dal 1988 al 1991, nel coordinamento sindacale del settore ferrovieri della Filt Lazio. Dal 1992 al 2002 svolge l’attività sindacale presso la Filt nazionale, sempre occupandosi del settore ferroviario.

Nel 2003 viene eletto segretario generale della Filt Veneto, carica che ricopre fino al 2008. Dopo l’esperienza in Veneto, nel corso della quale si è occupato a livello regionale delle vertenze sindacali e delle politiche settoriali dell’insieme dei trasporti, viene eletto nella segreteria nazionale della Filt Cgil a luglio 2008, con delega di rappresentanza e contrattazione nel trasporto pubblico locale, ferroviario e relativi servizi in appalto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog