Cerca

sindacato

Consulta Caf rinnova vertici, coordinatori Soldini e Bagnoli

Consulta Caf rinnova vertici, coordinatori Soldini e Bagnoli

Roma, 10 mar. (Labitalia) - "L'assemblea della Consulta nazionale dei Caf, svoltasi nei giorni scorsi a Roma, ha eletto il nuovo Ufficio di coordinamento e i due nuovi coordinatori che prendono il posto di Valeriano Canepari che, dal momento della costituzione e per dodici anni, ha guidato la Consulta, portandola a diventare un interlocutore istituzionale della politica e della pubblica amministrazione. Il coordinamento è stato affidato a Mauro Soldini, presidente del Consorzio nazionale Caaf Cgil, e Massimo Bagnoli, amministratore unico del Caf Cia". A renderlo noto è la Cia.

"Secondo le linee programmatiche del nuovo Coordinamento, l'azione della Consulta si svilupperà in modo collegiale, attraverso l'individuazione di commissioni e gruppi di lavoro permanenti ai quali affidare, oltre all’aggiornamento delle regole associative, il progetto di sviluppo qualitativo e delle attività dei Caf, nonché l'interlocuzione tecnico organizzativa con l'amministrazione finanziaria, con l’Inps e con le altre istituzioni", spiega.

"Il progetto Consulta 2016 -hanno spiegato i nuovi coordinatori- è volto ad arricchire la proposta organizzativa e professionale dei Caf, che già oggi rappresentano la più grande rete di assistenza e consulenza fiscale ai contribuenti persone fisiche con oltre 30 milioni di cittadini che direttamente o indirettamente fruiscono dei servizi di assistenza fiscale modello 730, Unico, Isee, Red e dei servizi per prestazioni sociali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog