Cerca

lazio/roma

Contratti: Nigi (Confsal), serve legge rappresentanza per accordo su modello

Contratti: Nigi (Confsal), serve legge rappresentanza per accordo su modello

Roma, 21 apr. (Labitalia) - "La Confsal ritiene prioritaria una legge-quadro sulla rappresentatività e sulla rappresentanza sindacale, che deleghi alle parti sociali, datoriali e sindacali, la facoltà di sottoscrivere coerenti e specifici accordi interconfederali". A ricordarlo Marco Paolo Nigi, segretario generale della Confsal, che oggi ha riunito il Consiglio generale del sindacato.

Per Nigi, infatti, "la vigenza di una giusta legge-quadro sulle rappresentanze sindacali potrebbe favorire la stesura e la sottoscrizione di un accordo interconfederale sul modello contrattuale costruito su due livelli, quello nazionale e quello distrettuale e/o aziendale".

"La Confsal è fermamente convinta che il modello contrattuale debba essere valutato, deciso e sottoscritto dalle parti sociali rappresentative. Infatti le organizzazioni rappresentative dei lavoratori e dei datori di lavoro possono democraticamente e responsabilmente, nel corretto esercizio della loro funzione negoziale, dotarsi di un modello contrattuale condiviso", assicura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog