Cerca

sindacato

Fisco: Nigi (Confsal), serve riforma organica, non interventi sporadici e di facciata

Fisco: Nigi (Confsal), serve riforma organica, non interventi sporadici e di facciata

Roma, 21 apr. (Labitalia) - - "A nostro avviso, e lo diciamo da tempo, il Paese ha bisogno di una riforma fiscale organica, sostanziale ed equa e non certamente di interventi di 'dubbia' semplificazione procedurale e di facciata o di qualche sporadico intervento di sollievo fiscale, come avvenuto con l’Imu sulla prima abitazione". E' quanto afferma Marco Paolo Nigi, segretario generale della Confsal, che oggi ha riunito il Consiglio generale del sindacato.

"In Italia, l’iniquità del fisco costituisce il peggiore dei fattori che influenzano negativamente la crescita economica e occupazionale e il livello di benessere dei cittadini", avverte.

"In questa insostenibile situazione fiscale, il governo Renzi non ha mai pensato seriamente di intervenire sulla revisione delle aliquote fiscali, abbassando almeno le minori, nonché sulla miriade di ingiustificati privilegi fiscali, né ha pensato di intervenire introducendo il metodo del contrasto di interessi. Così facendo ha continuato a penalizzare i lavoratori dipendenti e i pensionati, tassati alla fonte", sottolinea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog