Cerca

sindacato

Almaviva: raggiunto l'accordo, deciso il ritiro di tremila licenziamenti

Almaviva: raggiunto l'accordo, deciso il ritiro di tremila licenziamenti

Palermo, 31 mag. (Labitalia) - Niente più licenziamenti ad Almaviva. E' stato raggiunto solo all'alba, dopo una notte di incontri tra azienda, sindacati e istituzioni, l'accordo sull'azienda di call center. L'accordo è stato firmato poco fa al Ministero per lo Sviluppo economico. Oltre al ritiro dei quasi 3.000 licenziamenti, l'accordo prevede l'utiltizzo di 18 mesi di ammortizzatori sociali, con sei mesi di contratti di solidarietà e poi Cig straordinaria per un anno. Inoltre, l'azienda si è impegnata a non disdire la seconda sede di via Marcellini a Palermo. Per il Comune di Palermo era presente l'assessore alle Attività produttive Giovanna Marano.

L'accordo firmato al Mise prevede, inoltre, un monitoraggio di Mise e Ministero del Lavoro e le parti "per verificare - come si apprende - la tenuta e l'utilizzo" dell'accordo. Non solo. Lo stesso accordo prevede anche che il perimetro degli esuberi passa dai circa tremila iniziali a 2.400, cioè quello dell'accordo di aprile. E ancora, le quote di utilizzo di ammortizzatori sociali andranno a decrescere, dal 45 per cento di Palermo e Roma e dal 35 per cento di Napoli fino all'utilizzo del 20 per cento. Almaviva Contact: una sfida condivisa con Governo e sindacati per riportare lavoro e produttività nelle sedi di Roma, Napoli e Palermo. Stop ai licenziamenti, ammortizzatori sociali per 18 mesi con riduzione progressiva della solidarietà. Verifica mensile della situazione produttiva ed occupazionale dell'azienda in sede istituzionale. Decisivo l'impegno del Governo per l'intesa". Così, in una nota, Almaviva Contact.

"Stanotte chiusa con un accordo la procedura di licenziamento per ‪#‎Almaviva‬. Adesso bisogna continuare a lavorare uniti per dare un futuro migliore ai ‪#‎callcenter‬". Così il ministro del Lavoro Giuliano Poletti commenta sui social l'accordo raggiunto dopo 17 ore di trattative. "Dopo una lunga trattativa, accordo Almaviva firmato. ottimo risultato per i lavoratori. Grazie a Teresa Bellanova per il suo impegno". E' quanto scrive il sottosegretario Davide Faraone su Twitter commentando l'accordo raggiunto nella notte su Almaviva con il ritiro di quasi tremila licenziamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog