Cerca

sindacato

Al via sindacato Sindirettivo Consob Cida

Al via sindacato Sindirettivo Consob Cida

Roma, 19 lug. (Labitalia) - Al via il Sindacato nazionale del personale direttivo della Consob, che, in quanto aderente a Cida, opererà come Sindirettivo Consob Cida. E' quanto si legge in una nota.

"In un contesto lavorativo -continua la nota- come quello nel quale opera la Consob, caratterizzato dalla presenza di elevate professionalità, è pesata, in questi anni, l’assenza di un punto di riferimento in grado di riconoscere, promuovere e rappresentare le attitudini e le istanze di quelle risorse che rendono il nostro Istituto un autentico polo di eccellenza".

"Desiderosi di porre rimedio a una simile lacuna, ci siamo rivolti con fiducia a quella che, tra le organizzazioni sindacali presenti nel panorama nazionale, meglio è in grado -spiega ancora la nota- di interpretare le caratteristiche e le posizioni di figure professionali di provata competenza e riconosciuta autorevolezza come quelle che animano il nostro istituto: la Cida, la Confederazione sindacale che rappresenta unitariamente a livello istituzionale dirigenti, quadri e alte professionalità del pubblico e del privato. E' per noi motivo di grande orgoglio e di grande speranza aver dato vita al sindacato nazionale del personale direttivo della Consob, che, in quanto aderente a Cida, opererà come Sindirettivo Consob Cida".

I punti caratterizzanti della nostra attività, spiega ancora la nota, saranno i seguenti: "Tutelare l’indipendenza e il prestigio delle elevate professionalità e del personale direttivo della Consob rispetto a qualsiasi ingerenza esterna, dalle interferenze della politica agli ingiusti attacchi della stampa; valorizzare al massimo le professionalità interne, secondo criteri e meccanismi meritocratici che premino unicamente l’efficienza e il raggiungimento di risultati sulla base di obiettivi realmente sfidanti".

E ancora, prosegue, "esigere il rigoroso rispetto dell’art. 97 della Costituzione, in base al quale, per assicurare la selezione dei candidati migliori, in funzione del buon andamento e dell’imparzialità dell’operato della Consob, il concorso pubblico per titoli ed esami costituisce il mezzo ordinario di accesso nei ruoli del personale"

"Difendere strenuamente il principio, espresso nella legge istitutiva della Consob, in base al quale -conclude la nota- il trattamento giuridico ed economico del personale e l’ordinamento delle carriere sono autonomamente regolati dall’istituto in base ai criteri fissati dal contratto collettivo di lavoro in vigore per la Banca d’Italia. Promuovere e favorire l’integrale e immediato recepimento dell’accordo per la riforma del sistema degli inquadramenti recentemente sottoscritto e applicato in Banca d’Italia, a tutela degli interessi dell’istituto, migliorandone l’efficacia e l’efficienza dell’azione amministrativa, e di quelli di tutti i dipendenti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog