Cerca

sindacato

Genovesi (Fillea): "Rinnovare contratto edilizia e legno, più salario"

Genovesi (Fillea): "Rinnovare contratto edilizia e legno, più salario"

Roma, 21 lug. (Labitalia) - "Primo di tutto, rinnovare i contratti. Abbiamo il contratto del legno e e il contratto dell'edilizia 'aperti'. E dobbiamo rinnovare i contratti puntando su più salario, messa in sicurezza del sistema bilaterale e più contrattazione in azienda. La ripresa, gli investimenti sono un tema che interessa anche i lavoratori e quindi noi sfidiamo l'Ance e Federlegno a una seria discussione sul rilancio dell'impresa e dell'imprenditoria italiana". Così Alessandro Genovesi, eletto oggi a Roma segretario generale della Fillea Cgil, spiega a Labitalia quali saranno i primi obiettivi del mandato affidatogli dall'assemblea generale del sindacato degli edili di Corso d'Italia.

Secondo Genovesi, "in edilizia dobbiamo 'aggredire' il tema del lavoro nero". "Il Durc on line che dura sei mesi - avverte - non va bene: sfidiamo l'Ance a costruire insieme un percorso perchè nel cantiere ci sia un unico contratto, quello degli edili, e un'unica contrattazione di cantiere, perchè quando casca una gru, non si chiede che contratto hai e sei subordinato o autonomo".

"Come Fillea -conclude Genovesi- saremo della partita insieme alla Cgil perchè la 'Carta dei diritti' è la grande scommessa non solo in edilizia ma in tutto il settore. Dobbiamo ricomporre ciò che la crisi ha disarticolato, ricomporre il diritto, le tutele, il salario. Questo Paese non riparte anche perchè i salari sono bassi e quindi non c'è un mercato interno in grado di sostenere la domanda".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog