Cerca

sindacato

Filcams Cgil lancia #Summerwar per i lavoratori stagionali del turismo

Filcams Cgil lancia #Summerwar per i lavoratori stagionali del turismo

Roma, 10 ago. (Labitalia) - Si chiama '#Summerwar #ifantastici400000' la campagna d’informazione e comunicazione della Filcams Cgil rivolta a chi lavora sulle spiagge, negli alberghi, nei bar, nei ristoranti e nelle tante città a vocazione turistica del "Belpaese". Manifesti, magliette, cartoline, video, messaggi radio, post sul web, social network, sono tra le modalità di promozione e diffusione di #summerwar nelle località di mare, nei luoghi della cultura e in montagna.

"I lavoratori stagionali del turismo, marinai di salvataggio, cuochi, baristi, camerieri, facchini, cameriere ai piani, lavapiatti, maitre, receptionist, animatori e portieri di notte, sono i supereroi del rilancio del turismo, lavoratori che -dice la Filcams Cgil- durante il periodo estivo sono impegnati per molte ore al giorno, spesso senza i giusti diritti e tutele, o senza le corrette informazioni".

"E-state diritti, è la saga dei lavoratori stagionali del turismo, supereroi per forza e costretti al superlavoro ma spesso privi anche dei più elementari superpoteri (pensione, infortuni, malattia, maternità, i diritti)", prosegue la Filcams.

Dal Veneto alla Puglia, passando per la riviera romagnola, dalla Toscana alla Sicilia, la Filcams Cgil, in trincea sulle spiagge dai primi di luglio, sta organizzando presidi e banchetti informativi, per far conoscere ai lavoratori del turismo il valore del loro lavoro e diritti che spettano loro.

Da oggi, 10 agosto, verranno diffusi anche sei video sui supereroi stagionali del turismo - Bat bagnino, Wonder wash, Iron maitre, Capitan piadina, la barista invisibile, Spider student - a seguire il video-medley finale e la campagna su Radio Capital per promuovere gli sportelli Sos e-state diritti di Filcams Cgil.

Verso la fine della stagione, più di 400mila lavoratori stagionali avranno bisogno di conoscere quali saranno i passi successivi per ricevere gli eventuali ammortizzatori sociali e come affrontare il futuro. Le strutture della Filcams Cgil in tutta Italia forniscono informazioni e assistenza anche per presentare le domande per ricevere le indennità previste dalla legge (la Naspi).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog