Cerca

Dalla Cancellieri a Di Paola, ecco il passo lemme-lemme del governo

Dovevano salvarci, invece il governo Monti ci fa il funerale

Nessuna misura di emergenza, sette corone di alloro per commemorare i caduti

2
Dovevano salvarci, invece il governo Monti ci fa il funerale

Mi era parso che il governo di Mario Monti fosse stato accompagnato nella marcia mediatica trionfale che lo ha insediato a palazzo Chigi da un’afflato quasi rendentore. La sua missione era “salvare l’Italia e gli italiani”, ma nei primi quindici giorni ha avuto più che un passo salvifico, unaq marcia funebre.

Sette corone di alloro , destinate ai caduti hanno accompagnato le prime visite di due ministri-chiave, quello degli Interni Anna Maria Cancellieri e quello della Difesa, ammiraglio Giampaolo Di Paola. Omaggio a militi ignoti, passerelle in rassegna di fronte a ogni forza di sicurezza, dai carabinieri alla polizia, dai militari alla guardia di Finanza, fino ai caduti di Sicilia. D’accordo che una corona di alloro non si nega a nessuno. Ma immaginavamo un governo pronto a intervenire a ridare vita, non a commemorare con passo da vecchia e tranquilla dc. Sembra che l’emergenza ce la siamo inventata solo nei giorni in cui serviva solo a dare un calcio nel sedere a Silvio Berlusconi

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Joe1957

    28 Novembre 2011 - 16:04

    adesso vogliamo che torni e che spazzi via tutta questa gentaglia.... spero Umberto capisca che per pulire le fogne ci si deve turare il naso e quindi dia una mano al nuovo cordo del CDX .... attendo i sorci squittire adesso

    Report

    Rispondi

  • Adrianavarela

    26 Novembre 2011 - 18:06

    Ma non ìavevate capito che l'unica emergenza era quella di seppellire Berlusca?

    Report

    Rispondi

media