Cerca

Le disavventure al telefono con Ichino e Tabacci

Mi scambiano per un altro, andrò in crisi di identità

Conosco politici da 20 anni e loro pensano sia un altro

3
Mi scambiano per un altro, andrò in crisi di identità

Non voglio certo ritenermi importante. Però da un certo numero di lustri faccio il giornalista occupandomi di politica e di economia. Sono andato mille volte a Montecitorio e in Senato. Un po' mi conoscono da quelle parti. Eppure sembra di no. La scorsa settimana mi ha chiamato Piero Ichino, furioso per un  articolo che però non era uscito su Libero. Talmente furioso da avermi fatto cercare dalla batteria del Viminale, e da non accettare scuse: "Mi spiace, ma io che c'entro con Italia Oggi?". E lui secco: "Lei è il direttore, non mi prenda in giro". "Mi spiace professore, non lo sono più da due anni". E lui: "Oh, che sbadato!" E ha tagliato bruscamente la telefonata.

Questa settimana è toccato a Bruno Tabacci, anche lui infuriato per un articolo dove si tirava in ballo suo figlio nella vicenda Sea. Tabacci mi ha chiamato alle 7 e mezza del mattino, cogliendomi di sorpresa. L'articolo anche qui era su un'altra testata: "ma non sei vicedirettore de Il Giornale?".  No, ci siamo parlati decine di volte negli ultimi mesi, aveva il mio numero di telefonino, mi dava del tu. Ma non sapeva chi ero. Ce ne è abbastanza per andare in crisi di identità. Prima però gliela restituisco un po'... E qui regalo a tutti la sua telefonata- gaffe: http://www.youtube.com/watch?v=L3hml_hhSAM

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    18 Aprile 2012 - 16:04

    Direi agiografia.

    Report

    Rispondi

  • alpaio

    07 Aprile 2012 - 16:04

    Dr.Bechis, come doppiatore delle vignette di Disegni, è davvero eccezionale.Complimenti. Come giornalista, mi sembra che abbia qualche lacuna logica.Come si fa,per giustificare la presunta (e alla fine indimostrabile) trasformazione di Bersani, addurre la prova del precedente suo "profilo" (di Bersani) tramite le vignette, per quanto spassose, di Disegni? Questa è la lampante dimostrazione che Lei non aveva altri elementi più seri a Suo favore. Almeno avrebbe potuto docunentare la cosa, con le vignette di Forattini. Le preferivo.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    29 Marzo 2012 - 13:01

    Le nullità possono apparire sotto qualsiasi veste e nome.

    Report

    Rispondi

media