Cerca

Cinema e sesso

Scandalosa Kristen Stewart, masturbazione di gruppo: è sempre più porno Cannes

Dalla fellatio di Nicole Kidman allo scandaloso "On the road": al Festival è trionfo di pellicole hot (brutte). E in America condannano la teen idol di "Twilight"

Kristen Stewart a Cannes

Dopo la fellatio di Nicole Kidman in Paperboy, la masturbazione di gruppo di Kristen Stewart: non c'è che dire, è sempre più porno-Cannes. Il Festival del cinema ha accolto abbastanza freddamente On the road, la pellicola ispirata al capolavoro dello scrittore beat Jack Kerouac e interpretata tra gli altri dalla ex teen-idol della serie vampiresca-cult Twilight. Niente di clamorosamente nuovo (una chiacchieratissima e "scandalosa" scena di masturbazione a tre apparve anche in Novecento di Bernardo Bertolucci, negli Anni 70) ma a storcere il naso sono stati soprattutto gli americani, un po' più bacchettoni che da queste latitudini. "Come faranno i genitori - si chiede il sito di cronaca rosa americano RadarOnLine - dopo aver portato le figlie a vedere Twilight, a spiegare loro tutto questo? Si tratta di un gesto irresponsabile, da parte della Stewart, e di una manipolazione bella e buona da parte dei vertici di Hollywood, distruggere deliberatamente ogni messaggio di decenza che queste giovani attrici hanno comunicato ai loro fan in passato". La Stewart se ne farà una ragione, anche perché nel mucchio delle attrici ex brave ragazze trasformate dai registi in lussuriose virago è in buona compagnia. Il sito americano infatti l'ha messa nella lista nera delle 'proibite' insieme a colleghe come Lindsay Lohan, Anne Hathaway, Elizabeth Berkley, Jessica Alba.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    26 Maggio 2012 - 20:08

    sempre più felice di aver smesso con il frequentare le sale! Poi si lamentano che è un settore in crisi.

    Report

    Rispondi

blog