Cerca

Loredana Bertè choc: "Presto mi ammazzerò"

La regina del rock: "Non esco mai. Che cosa devo fare? Ho fatto tutto"

Loredana Berte

La regina del rock italiano, Loredana Bertè, lancia il suo personale grido dall'allarme dalle pagine di Diva e Donna: "Penso spesso alla morte, la vita mi sta disgustando. Non mi dà niente... Mi ammazzerò, già prendo i farmaci per dormire. Penso al futuro che mi sembra molto incerto - continua Loredana -. Per tutti noi, mica solo per me, per come vanno le cose. Un dramma continuo. Guarda quei poveri terremotati, ogni giorno ce n'è una. E poi, chissà perché, da un po' di tempo penso alla morte. Questa storia del club dei ventisette anni mi dà da pensare. Amy Winehouse. E prima di lei Kurt Cobain, Jimmy Hendrix, Jim Morrison. Mi sembra così irreale, una vita intera davanti. Ho 61 anni. C'è un sacco di gente che muore alla mia età, anche più giovane di me. Io per ora sto bene in salute poi chi lo sa...". 

"Non esco mai" - La Bertè non nasconde di essere autodistruttiva: "Da bambina fantasticavo di essere una regina e ora non più, purtroppo. La mia storia è quasi conclusa...". La cantante però non ha nessuna intenzione di cambiare: "Io, se una cosa non mi va, non la faccio proprio, non se ne parla, nemmeno sotto tortura. Se la trasmissione non m'interessa, non ci vado. Non vado a nessun talk show. Non esco mai. Che esco a fare? Per andare dove? Ho già fatto tutto quello che si poteva fare. Io sono il risultato di tutto quello che ho visto e ho fatto". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • quidam60

    04 Agosto 2014 - 18:06

    Finalmente.

    Report

    Rispondi

  • doblone

    25 Giugno 2012 - 10:10

    ognuno è padrone della propria vita,rispetto qualsiasi scelta,specialmente da una persona che dice di aver visto e fatto tutto......beata lei. Invecchiare è brutto,ma invecchiare male è peggio!!

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    25 Giugno 2012 - 10:10

    loredana come vasco ha visto vissuto e provato tutto anche molto in negativo, che dire? buona fortuna la vita tua gestiscila meglio che puoi l'importante che rispeti e no danneggi il prossimo. p.s una sera prima a cena poi al piano bar di un noto albergo ho visto zucchero (si faceva chiamare mister jefferson)dove sta la notizia dirette voi eccola era sbronzo come Gasperino il carbonaro.haaooo.

    Report

    Rispondi

  • tempus_fugit_349

    25 Giugno 2012 - 04:04

    La penosa situazione di Loredana Bertè non è senza soluzione. Il "male oscuro" si può curare. Tuttavia chi medita il suicidio di solito non lo dice, quindi sorge legittimo il dubbio che la suddetta stia cercando visibilità. Non è comunque da escludere che lo pensi davvero: sua sorella l'ha fatto. In ogni caso fa pena.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog