Cerca

Il teletribuno a La7

La rete: se farà danni, pagherà lui

L'accordo prevede totale libertà autoriale per Santoro, ma anche la sua personale responsabilità per quello che dice

L’approdo di Michele Santoro su La7 con il suo 'Servizio pubblicò è stato reso possibile dalla rinuncia del giornalista alla garanzia di copertura da parte dell’editore. Il consigliere di Telecom Italia Media, Giovanni Stella, ha spiegato che la rete ha acquistato un prodotto superando l’ostacolo che aveva fatto naufragare la precedente trattativa con un contratto che prevede per Santoro "libertà editoriale", ma anche la sua personale responsabilità per quello che comunica.

Stella ha spiegato che in occasione del primo tentativo di portare Santoro a La7, "lui aveva espresso il desiderio di avere libertà editoriale senza assumersi la responsabilità per gli eventuali danni. Se evidentemente questa volta gli abbiamo concesso la libertà editoriale è perchè lui ci ha dato indietro qualcos'altro", ovvero la rinuncia alle garanzie. Il consigliere del Telecom Italia Media, che ha da poco lasciato le cariche di vicepresidente esecutivo e amministratore delegato, ha anche aggiunto di non aver fissato obiettivi di ascolto: "Pago a seconda degli obiettivi che raggiunge - ha chiarito - ho stabilito una scaletta che credo mi consentirà di renderlo un programma redditizio". Infine, Stella ha spiegato come si sia convinto della possibilità effettiva di portare Santoro a La7 grazie "all’esperimento che ha fatto su altri network in cui si è scisso il discorso della responsabilità del mezzo che manda in onda una trasmissione e l'altro soggetto".

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maximodecimomer

    08 Luglio 2012 - 14:02

    mentre i lavoratori della telecom vanno in mobilità e in solidarietà,la telecom dà 1 milione di euro a santoro,si affamano i lavoratori e si offre lavoro a un soggetto che certo non ha bisogno di quel denaro.bravi,complimenti,speriamo solo di vedervi un giorno alla caritas a fare la fila insieme a noi.

    Report

    Rispondi

  • sarame

    06 Luglio 2012 - 08:08

    ho detto stupito sul sondagio perchè tanto sò per certo che SANTORO dirà quello che vuole ed anche STELLA lo sà ma sà anche che non accadrà nulla alla sua tv perchè sia lui che Santoro saranno graziati dalla magistratura .perchè sarà occupata ad origlire sulla porta della villa D'ARCORE .non dico in galera ma a mangiare alla CARITAS si che SANTORO doveva andare con tutte le querele che ha ricevuto poi? è la sporcizia della magistratura che lo permette .

    Report

    Rispondi

blog