Cerca

Lo scrittore di American Psycho

"Bomer protagonista di "50 sfumature di grigio"? No è troppo gay"

Bret Easton Ellis, che vorrebbe curare la sceneggiatura del film tratto dal bestseller del momento, liquida l'attore Matt Bomer perché omosessuale

A chi lo accusa di omofobia, Ellis risponde: "Non lo sto discriminando per i suoi gusti sessuali. '50 sfumature di grigio' richiede un attore che sia completamente attratto dalle donne. Capito?"
3
"Bomer protagonista di "50 sfumature di grigio"? No è troppo gay"
A chi lo accusa di omofobia, Ellis risponde: "Non lo sto discriminando per i suoi gusti sessuali. '50 sfumature di grigio' richiede un attore che sia completamente attratto dalle donne. Capito?"

 

La versione cinematografica del best seller "50 sfumature di grigio" non è ancora in cantiere è già fa parlare di sé. Questa volta, il fenomeno editoriale del momento, scritto da E. L. James, pseudonimo di Erika Leonard, è finito sulle prime pagine dei quotidiani a causa delle parole non proprio simpatiche usate dallo scrittore Bret Easton Ellis, autore di American Psycho, per liquidare Matt Bomer, uno dei pretendenti al ruolo di protagonista del film. "Non è giusto per interpretare Christian Grey perché è troppo gay". Secondo Ellis, che si è offerto di curare la sceneggiatura del film, Bomer, diventato celebre con la serie White Collar, non sarebbe adatto al ruolo chiave del romanzo. 

Un tweet giudicato omofobo - "Ok, lo dirò Matt Bomer non è adatto per Christian Grey perché è apertamente gay. E' grande per altri ruoli, ma questo è un gioco troppo grande". "Bomer è incredibilmente affascinante e anche un ottimo attore ma credo che in White Collar appaia completamente gay. E per questo non può essere CG". Questo il tweet di Ellis che si è difeso dalle accuse di omofibia dichiarando: "Non lo sto discriminando per i suoi gusti sessuali. '50 sfumature di grigio' richiede un attore che sia completamente attratto dalle donne. Capito?".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vespervenus

    23 Agosto 2012 - 15:03

    Spero vivamente per tutti quelli come me che sono rimasti piacevolmente "colpiti" dalla lettura che scelgano gli attori Matt Bomer ed Emma Watson, sono perfetti, perfetti, perfetti! Non è vero che Matt "è troppo gay" ma chi l'ha detto? Anzi..... secondo me proprio il contrario, la sua omosessualità lo aiuterebbe nell'interpretare Mister Controllo!!!!Pensateci!!!

    Report

    Rispondi

  • LADONNADISION

    18 Agosto 2012 - 11:11

    ..........il dispiacere di leggerlo!!! Dalle recensioni della Lucarelli (che vedo come il fumo agli occhi ma che in questo caso approvo in pieno) è una baggianata mondiale. Preferisco che il bellissimo e sensualissimo "troppo" gay Matt Bomer non si sputtani con un film da imbecilli. Chiaro il concetto?

    Report

    Rispondi

  • micia72

    12 Agosto 2012 - 21:09

    incredibile quello che ho appena letto....secondo Bret Easton Ellis Bomer non adatto perchè è completamente gay? e chi lo è per metà???? sarebbe adatto anche se fosse un pessimo attore ? ma fatemi il piacere,Matt è un bravissimo attore ed è perfetto per quel ruolo,gay o non gay!!! Lui è Cristian Gray!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

media