Cerca

Lo scrittore di American Psycho

"Bomer protagonista di "50 sfumature di grigio"? No è troppo gay"

Bret Easton Ellis, che vorrebbe curare la sceneggiatura del film tratto dal bestseller del momento, liquida l'attore Matt Bomer perché omosessuale

A chi lo accusa di omofobia, Ellis risponde: "Non lo sto discriminando per i suoi gusti sessuali. '50 sfumature di grigio' richiede un attore che sia completamente attratto dalle donne. Capito?"
"Bomer protagonista di "50 sfumature di grigio"? No è troppo gay"

 

La versione cinematografica del best seller "50 sfumature di grigio" non è ancora in cantiere è già fa parlare di sé. Questa volta, il fenomeno editoriale del momento, scritto da E. L. James, pseudonimo di Erika Leonard, è finito sulle prime pagine dei quotidiani a causa delle parole non proprio simpatiche usate dallo scrittore Bret Easton Ellis, autore di American Psycho, per liquidare Matt Bomer, uno dei pretendenti al ruolo di protagonista del film. "Non è giusto per interpretare Christian Grey perché è troppo gay". Secondo Ellis, che si è offerto di curare la sceneggiatura del film, Bomer, diventato celebre con la serie White Collar, non sarebbe adatto al ruolo chiave del romanzo. 

Un tweet giudicato omofobo - "Ok, lo dirò Matt Bomer non è adatto per Christian Grey perché è apertamente gay. E' grande per altri ruoli, ma questo è un gioco troppo grande". "Bomer è incredibilmente affascinante e anche un ottimo attore ma credo che in White Collar appaia completamente gay. E per questo non può essere CG". Questo il tweet di Ellis che si è difeso dalle accuse di omofibia dichiarando: "Non lo sto discriminando per i suoi gusti sessuali. '50 sfumature di grigio' richiede un attore che sia completamente attratto dalle donne. Capito?".

 

Hollywood

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vespervenus

    23 Agosto 2012 - 15:03

    Spero vivamente per tutti quelli come me che sono rimasti piacevolmente "colpiti" dalla lettura che scelgano gli attori Matt Bomer ed Emma Watson, sono perfetti, perfetti, perfetti! Non è vero che Matt "è troppo gay" ma chi l'ha detto? Anzi..... secondo me proprio il contrario, la sua omosessualità lo aiuterebbe nell'interpretare Mister Controllo!!!!Pensateci!!!

    Report

    Rispondi

  • LADONNADISION

    18 Agosto 2012 - 11:11

    ..........il dispiacere di leggerlo!!! Dalle recensioni della Lucarelli (che vedo come il fumo agli occhi ma che in questo caso approvo in pieno) è una baggianata mondiale. Preferisco che il bellissimo e sensualissimo "troppo" gay Matt Bomer non si sputtani con un film da imbecilli. Chiaro il concetto?

    Report

    Rispondi

  • micia72

    12 Agosto 2012 - 21:09

    incredibile quello che ho appena letto....secondo Bret Easton Ellis Bomer non adatto perchè è completamente gay? e chi lo è per metà???? sarebbe adatto anche se fosse un pessimo attore ? ma fatemi il piacere,Matt è un bravissimo attore ed è perfetto per quel ruolo,gay o non gay!!! Lui è Cristian Gray!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog