Cerca

Battibecco

Timperi attacca la D'Urso: "Sei la regina delle faccette"

Polemiche dopo la discussione al telefono fra la conduttrice e la mamma di Fiorito. Il conduttore: "Ora provo simpatia per lei"

Intervistato al telefono su m2o, il frontman Rai dichiara: "La D'Urso non la seguo, preferisco fare cose più sane"
Timperi attacca la D'Urso: "Sei la regina delle faccette"

 

"Dopo la telefonata alla D’Urso, provo simpatia per la mamma di Fiorito". Il conduttore di "Unomattina in famiglia" Tiberio Timperi attacca Barbara D’Urso per l’acceso confronto avuto con la madre di Fiorito nel corso di "Pomeriggio 5". 

"Barbara, non ti credo" - Al telefono su m2o con Selvaggia Lucarelli, Timperi dice di dubitare del fatto che la D'Urso sia stata colta di sorpresa dalla telefonata: "In tv niente succede per caso, poi se vogliamo credere che gli asini volino. E comunque io il pomeriggio non la seguo, vado in bicicletta, faccio cose sane".  Non soddisfatto, aggiunge: "La D’Urso è la regina delle faccette, nelle facce di circostanza lei è bravissima. Io ho lavorato con lei, facevo "Mezzogiorno in famiglia" e per farvi capire meglio vi racconto un aneddoto. La trasmissione cominciava con due ascensori finti da cui io e lei dovevamo uscire. In una puntata accadde che si aprirono gli ascensori e lei era nel corridoio a chiacchierare..capita! Poi arrivò e ovviamente fece la faccia di circostanza".  Infine, Timperi conclude in bellezza:  "La telefonata della madre del Batman dimostra che siamo un paese di mammoni, ma ad ogni modo, dopo la chiamata alla D’Urso, provo simpatia per la mamma di Fiorito".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eureka.mi

    07 Ottobre 2012 - 21:09

    Anche a Timperi le espressioni di circostanza non gli sono mancate.

    Report

    Rispondi

blog