Cerca

Grande spavento

Nina Moric in coma
Rivede Corona e si impasticca

Mercoledì, durante l'udienza per l'affidamento ai servizi sociali di Fabrizio, la modella era apparsa serena

Poche ore dopo l'incontro con l'ex, la showgirl è stata ricoverata al Niguarda di Milano, ad accompagnarla è stata la madre di Fabrizio, Gabriella Corona
Nina Moric in coma
Rivede Corona e si impasticca

 

Mercoledì mattina in Tribunale di sorveglianza a Milano, Nina Moric era apparsa tranquilla e pronta a chiudere in un cassetto i problemi del passato con l'ex marito Fabrizio Corona. Infatti la showgirl è rimasta al fianco dell'ex per tutta l'udienza per l´affidamento in prova ai servizi sociali dell'ex re dei paparazzi. Purtroppo, l'incontro con Fabrizio e la sua famiglia (in tribunale c´erano anche la suocera e uno dei cognati), deve averla provata e, poche ore dopo, è stata ricoverata al Niguarda per un malore provocato probabilmente da un' intossicazione da farmaci. La bella Nina è stata accompagnata proprio Gabriella, la mamma di Corona in ospedale. Qui è stata trattata e tenuta in   osservazione breve. Ha trascorso la notte in ospedale, assistita sempre dalla madre dell’ex marito, ed è stata dimessa questa mattina.

 

Milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • doveteandarvene

    19 Ottobre 2012 - 12:12

    riempite le pagine di cose piu' serie, e lasciate stare questi tutti nulla facenti, nulla tenenti ne con arte e tantomeno una parte...vi prego..ma lasciate morire..in riva al mare...ma di cosa stiamo parlando????---

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    19 Ottobre 2012 - 12:12

    sarebbero questi i nostri problemi?!?!

    Report

    Rispondi

  • orfeo61

    19 Ottobre 2012 - 12:12

    Il mio pensiero va al bambino di questi due sciagurati...Che ne sarà di lui?

    Report

    Rispondi

  • lapolide

    19 Ottobre 2012 - 11:11

    Per la Moric ? Un de profundis e che ringrazi. Non si merita altro e non mi fa pena. Me ne fa di più colui che ha divulgato la notizia e l'ha pubblicata. Anche questa è Italia, Amen. lapolide

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog