Cerca

Su 'Sentieri' cala il sipario

La soap chiude dopo 72 anni

Su 'Sentieri' cala il sipario

Alla fine su 'Sentieri' cala davvero il sipario. Le voci sulla chiusura del popolarissimo sceneggiato si rincorrono da tempo: già lo scorso autunno si diceva infatti che la storica soap opera, in onda su Rete4, sembra inesorabilmente destinata a essere cancellata dai palinsesti italiani. Allora i beniamini della soap si scatenarono e il fan club italiano di 'Sentieri' iniziò a raccogliere firme da sottoporre alla direzione di Mediaset. Senza 'Sentieri' non s’ha da stare…

Ora invece l’ultimo ciak è stato battuto. Dopo 72 anni ‘Sentieri’, chiude i battenti. L’ultima puntata, negli Stati Uniti, sarà mandata in onda a settembre. In Italia, invece, i fans riusciranno a vedere la serie ancora a lungo, dato che siamo in ritardo di ben due anni rispetto alla programmazione americana.  

'Guiding light' (questo il titolo originale)nacque nel 1937 negli Stati Uniti. Fu inizialmente trasmessa alla radio, quindi passò sul piccolo schermo, e trasmessa anche in Italia.  Questa volta a mobilitarsi è l’intero cast, che lancia un appello ai dirigenti della rete televisiva Cbs,alle emittenti internazionali che trasmettono Sentieri, compresa Rete 4, e ai fans che da molti anni seguono le avventure delle famiglie Bauer, Spaulding, Cooper e Lewis. Sul set, situato nel building della Cbs sulla 57esima strada a Manhattan, si percepisce il nervosismo tra la troupe e gli attori, causato dallo stress per la realizzazione di queste ultime puntate. In Italia, i fans riusciranno a vedere la serie ancora a lungo, dato che siamo rimasti indietro di ben due anni, rispetto alle puntate mandate in onda in America. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog