Cerca

Di Giampiero Mughini

Genio luminoso e bellissimo: addio, inimitabile Melato

A 71 anni se ne è andato un mito del cinema italiano, una trasformista intelligente e bravissima

Giampiero Mughini

Giampiero Mughini

di Giampiero Mughini

Mariangela Melato era luminosa, intelligente, bella. Anna Magnani, Monica Vitti, la Melato, sono tre le attrici italiane che hanno raccontato mezzo secolo di identità del femminile, che hanno attraversato l’intero arcobaleno di quella identità. Quanto alla Melato, dove la toccavi suonava e tanto. Se si metteva a ballare il rock, poteva competere alla grande con Madonna. Lei profondamente borghese poteva interpretare una donna di qualsiasi condizione sociale. Poteva far ridere o far piangere, differenze di latitudine inessenziali per un grande attore. Credo valesse per lei quello che Federico Fellini disse una volta di Marcello Mastroianni, che era un attore che se gli dicevi di andare ad aprire una porta non ti chiedeva se era per entrare da qualche parte o per fare entrare qualcuno, la apriva punto e basta. (...)    

In edicola, su Libero di sabato 12 gennaio, il ricordo di Mariangela Melato firmato da Giampiero Mughini. Luminosa, intelligente, bellissima. A 71 anni se ne è andato un mito del cinema italiano. Mariangela era un'attrice trasformista. Sapeva far ridere e far piangere con la stessa, fenomenale, inimitabile bravura.

Leggi il commento di Giampiero Mughini su Libero di sabato 12 gennaio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog