Cerca

La sfida

Alaska, la giornalista si dimette in diretta: "Fanc... a tutti, mi occuperò della legalizzazione della marijuana"

Alaska, la giornalista si dimette in diretta: "Fanc... a tutti, mi occuperò della legalizzazione della marijuana"

"Fanculo. Mollo tutto". L’annuncio choc, come racconta vocativ.com, è arrivato domenica sera in diretta da Charlo Greene, reporter di “KTVA”, emittente locale della “CBS” in Alaska. La giornalista aveva appena lanciato un servizio sull'uso terapeutico della marijuana.  Terminato il servizio la giornalista ha rivelato di essere l’orgogliosa proprietaria dell’”Alaska Cannabis Club”, lo stesso club su cui aveva fatto il servizio. Ha spiegato: "Dedicherò le mie energie a lottare per la libertà e la legalizzazione della marijuana in questo paese. Quindi, fanculo, mi licenzio". Poi se ne è andata, lasciando i colleghi di stucco. Insomma dimissioni in diretta e l'annuncio di una nuova avventura. Il tutto davanti a milioni di telespettatori...


 

"Andate affan...". La giornalista si dimette in diretta
Guarda il video su LiberoTv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gios78

    23 Settembre 2014 - 21:09

    Una nera cannabinomane in Alaska. Ogni giorno se ne sente una nuova

    Report

    Rispondi

  • plaunad

    23 Settembre 2014 - 18:06

    Si vede che era strafatta.

    Report

    Rispondi

blog