Cerca

La lista

La banca dati a pagamento dei numeri di telefono dei vip: ecco come averli

La banca dati a pagamento dei numeri di telefono dei vip: ecco come averli

Vuoi chiamare Belen? Bastano 100 euro per avere il numero. L'offerta arriva dal web "sommerso", ovvero quella rete governata dagli hacker che contiene i segreti e spesso i contatti dei vip. Un cliente di queste Pagine Bianche "top secret" è Alessandro, ingegnere informatico, che racconta la sua esperienza a ilGiornale. L'acquisto avviene tramite i Bitcoin, la moneta virtuale per il web. "I prezzi non sono fissi, ma variano a seconda della popolarità. Il numero di Silvia Toffanin è molto richiesto, soprattutto da quando è tornata in tv. A oggi vale 3 BitCoin, circa 900 euro, qualcosa di più. Stessa cifra anche per quello di Ilary Blasi e Maria De Filippi. Quello di Barbara d'Urso vale poco meno di 500 euro, e quello di Belén Rodriguez scende quotidianamente di quotazione, oggi circa 100 euro", afferma Alessandro. E ancora: "C'era anche quello di Roberto Benigni per 640 euro circa, è sparito. E quello di Raoul Bova, attorno ai 260 euro".

Violazione della privacy - Poi Alessandro spiega come sia possibile che ci siano dei clienti pronti a sborsare centinaia di euro per avere il contatto di un vip: "L'obiettivo non è telefonare a questi personaggi, ma entrargli dentro il telefono", dice l'ingegnere informatico. E infine spiega: "Conoscere un numero collegato ad un comune smartphone con connessione internet attiva permette di sapere diverse cose se hai l'obiettivo di violare la sua privacy. Qualsiasi hacker da un numero di telefono collegato ad internet riesce a dirti dove si trova la persona, così come può facilmente ascoltare i messaggi nella sua segreteria telefonica. È un gioco facile". 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Federico di Hohenstaufen

    13 Ottobre 2014 - 18:06

    A chi offre di più comunico il numero di mia moglie, vera VIPera

    Report

    Rispondi

    • allianz

      01 Aprile 2015 - 05:05

      Nono, tientelo pure.Preferisco andare dalla mia amica spagnola in casa.Una volta chiusa la porta dietro di me di problemi non ce ne sono.

      Report

      Rispondi

  • DoctorMR

    02 Ottobre 2014 - 15:03

    Ma chi li vuol chiamare? Nemmeno gratis! E poi finiamola di chiamare VIP delle persone, diciamo così, frivole....

    Report

    Rispondi

blog