Cerca

Presto il ritorno in video

Licia Colò: la verità su Andrea Vianello e quella frecciata a Camila Raznovich

Licia Colò

Un destino curioso, quello di Licia Colò, che dopo la burrascosa rottura con la Rai ritroverà Paolo Ruffini, ex direttore di Rai3 e ora a Tv2000. Ruffini, spiega la Colò, l'ha voluta per tentare il rilancio della rete. "All'inizio - racconta al Corriere della Sera - gli ho detto: ma io che cosa c'entro? Ma lui mi ha risposto chiedendomi di fare quello che ho sempre fatto, ma spingendo sul tasto della conoscenza, approfondendo realtà anche differenti. Capirai, mi ha invitato a nozze". "E pensare - rivela la Colò - che con Ruffini ho anche litigato in passato".

La "meraviglia" - Nel passato più recente, invece, ci furono gli ormai noti dissidi con Andrea Vianello, il direttore di rete di Rai3, che di fatto la ha detronizzata da Alle falde del Kilimangiaro. "Non ci siamo piaciuti, è evidente - spiega Licia -. La nostra non era un'unione felice: è stato un matrimonio combinato. Io invece amo condividere gli obiettivi". Quindi la conduttrice spiega che in Rai "la mia squadra era stata decimata prima di far fuori me, i pochi superstiti adesso sono con me. La cosa più bella è essere in una televisione in chi chiedi: si può fare tecnicamente questa cosa? E ti rispondono: sì, certo. Ma ci si rende conto della meraviglia?".

Ma chi li guarda... - La Colò si mostra entusiasta: "Sono una che fa le cose sempre con il cuore, anche se è forse una prerogativa più dei ragazzini. Per me non c'è strategia, non è importante essere in Rai, Mediaset o Sky. Per me è importante con chi si lavora. Qui c'è un sacco di entusiasmo". Il nuovo programma, in cui tratterà d'ambiente e animali, si chiamerà Il mondo insieme: una striscia quotidiana di mezz'ora che partirà l'ultima settimana di novembre o la prima di dicembre. Infine, la Colò, si toglie un altro sassolino dalla scarpa. Quando le chiedono cosa ne pensa del nuovo Kilimangiaro condotto da Camila Raznovich e Dario Vergassola, risponde sibillina: "So che è difficile crederci, ma do la mia parola d'onore che ho visto la prima puntata il venerdì successivo della messa in onda, per cinque minuti. Mi è bastato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rocc

    03 Novembre 2014 - 20:08

    lo debbo dire, Licia Colò, da buona compagna, mi stava sinceramente antipatica, come pure antipatica lo era quando faceva la pubblicità; ora avrà un incarico in cui guadagnerà di più, a conferma che le compagne/i compagni cascano sempre in piedi

    Report

    Rispondi

  • paolino pierino

    03 Novembre 2014 - 12:12

    Brava Licia Colò le carogne invidiose lasciale ad altri,puzzano da vive e da morte .

    Report

    Rispondi

  • dostiun

    03 Novembre 2014 - 11:11

    è bene che la colò se ne stia a casa, comunista dalla pancia piena, che giocava a fare la turista naturalista povera in mezzo mondo a spese della rai , insozzando la trasmissione con un pò di cultura affettata di matrice naturalista-comunista, attenta alle etnie del cavolo, alle usanze locali e al politicamente corretto. meglio non 5 minuti di chicchessia, ma meglio il nulla a quella li.

    Report

    Rispondi

    • elleti65

      29 Dicembre 2014 - 23:11

      Capra!

      Report

      Rispondi

    • baffos

      04 Novembre 2014 - 08:08

      per la miseria mi hai rubato le parole di bocca , Licia Colò con il suo fare melenso da stronza snob mi stava ferocemente sulle palle lei e tutti i viaggiatori "esotici" che ci propinavano i loro viaggi, ho sempre sperato e tifato che questi venissero rapiti stuprati e sodomizzati fino allo spasimo cosi che portassero a casa un segno tangibile delle usanze tribali che tanto cercavano

      Report

      Rispondi

      • elleti65

        29 Dicembre 2014 - 23:11

        Siete proprio degli ignoranti, cafoni e buzzurri....

        Report

        Rispondi

    • scepen

      03 Novembre 2014 - 15:03

      concordo in toto!!Bravo

      Report

      Rispondi

  • studiogrimaudo

    03 Novembre 2014 - 11:11

    Era una delle trasmissioni più gradevoli di quella rete che è stata sostituita con il nulla

    Report

    Rispondi

    • marisa.forestiere

      04 Novembre 2014 - 18:06

      Può piacere o non piacere come altre trasmissioni, ma l'insulto è critica distruttiva guidata, con scopo poco chiaro, direi di parte e non riesco a capirne il motivo. Una trasmissione , per me, ottima, forse a lungo andare andava un po' rinnovata tutto qui ma dall'eliminarla addirittura NOOOO. Molti la rimpiangono ! Guidata con grazia ed intelligenza da una dolce Licia Colo'.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog