Cerca

Biopic

Giallo sul film dedicato a Steve Jobs: anche la Sony abbandona il progetto

Giallo sul film dedicato a Steve Jobs: anche la Sony abbandona il progetto

L’affaire Steve Jobs (il biopic) riserva un altro colpo di scena: la Sony Pictures, fino a ieri titolare dei diritti, si è tirata fuori dal progetto. Come riporta Deadline, lo studio non ha voluto commentare la decisione. Potrebbe subentrargli nelle prossime ore la Universal, interessata a trovare un accordo con gli autori - Aaron Sorkin alla sceneggiatura, Danny Boyle in regia, Scott Rudin e Mark Gordon produttori - e realizzare il film sul fondatore della Apple. Finora però la messa in cantiere dell’opera ha avuto numerose battute d’arresto: dal dietrofront in regia di David Fincher ai no di Leonardo Di Caprio e Christian Bale per il ruolo da protagonista. Nelle ultime settimane si era parlato anche di una trattativa avviata con Michael Fassbender, ma al momento sembra tutto congelato dopo il brusco voltafaccia della Sony.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog