Cerca

Il dramma

Lady Gaga: "Quando avevo 19 anni sono stata stuprata da un uomo più grande di me"

Lady Gaga

Lady Gaga, a cuore aperto. La nuova regina del pop parla del suo passato, e di quella che è l'ombra più grande della sua vita: una violenza sessuale subita quando aveva 19 anni da parte di un uomo più grande di lei. Per superare il trauma dello stupro, spiega, c'è voluto parecchio tempo ed un'intensa terapia. Le confessioni della cantante italo-americana sono piovute nel corso dello show radiofonico di Edward Stern: Stefani Germanotta, oggi 28enne, ha raccontato il dramma subito quando il conduttore le ha chiesto di spiegare il significato della canzone Swine (proco). Lo stesso Stern, forse avendo concordato la domanda, aveva suggerito che l'allusione potesse essere relativa a uno stupro. A quel punto Lady Gaga ha replicato: "Ho passato momenti orribili di cui oggi posso ridere, ma soltanto perché sono stata sottoposta a terapia mentale e fisica per poter guarire durante gli anni". La pop-star, infine, ha aggiunto: "Ero in un guscio. Non ero me stessa. Per essere onesti, avevo 19 anni. Frequentavo la scuola cattolica e poi è successa una cosa folle. Al tempo pensai: Ma sono così gli adulti? Ero molto ingenua".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • locatelli

    03 Dicembre 2014 - 18:06

    e che mefrega

    Report

    Rispondi

  • mark51

    03 Dicembre 2014 - 13:01

    tutte le star sono state vittime di violenza sia uomini che donne e normale quando hanno esaurito tutti gli argomenti per farsi pubblicita questo e l ultimo tentativo ma smettetela di raccontar palle grosse come la cupola di s pietero tanto non vi crede piu nessuno

    Report

    Rispondi

  • plaunad

    03 Dicembre 2014 - 12:12

    E ti pareva ......

    Report

    Rispondi

  • kappa12

    03 Dicembre 2014 - 12:12

    E chi è stato sto eroe??? Ironia a parte, perplete che tante di queste rivelino ora "il crimine", ma li hanno denunciatii loro stupratori?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog