Cerca

Coming soon

Cinepanettoni ma non solo: quello che ci aspetta al cinema per Natale

Cinepanettoni ma non solo: quello che ci aspetta al cinema per Natale

Il clima natalizio inizia ad invadere le strade delle città e non solo, anche i cinema iniziano a riempirsi di locandine sgargianti ricche di alberi addobbati e cappellini rossi. E, anche quest'anno non mancano i cinepanettoni. Sugli schermi tanti nomi da Boldi a De Laurentis, passando per il trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo.

I De Laurentis - Ritorna sul grande schermo la coppia Lillo e Greg targata Aurelio e Luigi De Laurentis con "Natale Stupefacente", una commedia irriverente in cui due zii strampalati devono prendersi cura del nipotino, rimasto solo dopo che i genitori sono finiti in carcere per coltivazione di stupefacenti. Il film sarà nelle sale italiane dal 18 dicembre. 

Amarcord anni '90 - Si torna indietro nel tempo con il sequel di "Scemo e più scemo" in cui la coppia Jim Carrey-Jeff Daniels, nonostante le critiche in America, ha fatto guadagnare ai fratelli Farrelly ben 36milioni di dollari nel week end del 15-16 novembre. Da oggi, 3 dicembre, è disponibile anche nelle sale italiane.

Il trio italiano - Non mollano la presa, invece, il trio storico Aldo, Giovanni e Giacomo che ritentano la fortuna con "Il ricco, il povero e il maggiordomo", che ha poco a che fare con il clima natalizio, ma chissà che questo possa far tornare i tre comici al successo ottenuto nel 2010 con "La banda dei Babbi Natale". Il film sarà nelle sale a partire dall'11 dicembre.

Massimo Boldi - L'11 dicembre uscirà nelle sale anche il nuovo di Neri Parenti con Boldi, Proietti e Salemme: mondo partenopeo, romano e lombardo insieme quindi per la nuova commedia italiana firmata da Neri Parenti che dopo il 2005 torna a dirigere l'amato Cipollino. "Ma tu di che segno 6?" è una commedia italiana in cui si ride sull'ossessione, la follia e la scaramanzia legate ad un argomento molto amato e dibattuto dagli italiani di ogni età e sesso: i segni zodiacali.

Boris bis?  - Tornano in scena i registi di "Boris", Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo, che tentano la fortuna con "Ogni maledetto natale", una commedia tutta all'italiana in cui debutta il duo controverso Cattelan-Mastronardi. Il tema centrale sono i parenti, raccontati in tutto il loro aspetto ingombrante, poco discreto e fulminato.

Le alternative - Per chi invece non amasse il cinepanettone, in uscita al cinema ci sono diverse soluzioni: se preferite il genere fantasy, potrete godervi "Il ragazzo invisibile" di Gabriele Salvatores che uscirà nelle sale il 18 dicembre; oppure il nuovo dell'animazione Disney, "Big hero 6" di Don Hall e Chris Williams. Sempre dal 18 dicembre, potrete gustarvi anche Ben Affleck e Rosamund Pike nel nuovo di David Fincher "L'amore bugiardo".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog