Cerca

Lutto nella musica

Infarto sul palco, muore il cantante Mango

Infarto sul palco, muore il cantante Mango

E' morto durante il concerto il cantante Mango. E' stato stroncato da un infarto al Pala Ercole di Policoro, in provincia di Matera. Ad un certo punto l'artista, che aveva compiuto 60 anni il 6 novembre scorso, si è accasciato per terra mentre cantava Oro, uno dei suoi più grandi successi. Immediatamente soccorso è stato trasportato in ospedale, dove però è già arrivato senza vita. I fan hanno subito lasciato il concerto per trasferirsi davanti all'ospedale. 

Guarda il video del malore ripreso da un fan

A dare la notizia ufficiale della morte è stato il suo staff sulla sua pagina Facebook: "La nostra rondine è volata via nel cielo sbagliato... Pino resterai sempre nel nostro cuore perché come cantavi qualche anno fa Non moriremo mai, il senso è tutto qui. Ci uniamo al dolore della famiglia". 

Mango comincia la sua carriera vera e propria nella musica nel 1975 quando si trasferisce a Roma per incidere l'album La mia ragazza è un gran caldo, che sarà pubblicato nel 1976. Patty Pravo e Mietta lo notano e inseriscono le sue canzoni nei loro album. Ma il successo arriva negli anni '80: vince nel 1985 il premio della critica al Festival di Sanremo con Il viaggio. Tornerà sullo stesso palco sette volte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • doberman

    08 Dicembre 2014 - 21:09

    Un professionista , una persona seria e onesta con tutti , ci mancherà un poeta della canzone ,condoglianze ai familiari .

    Report

    Rispondi

  • Royfree

    08 Dicembre 2014 - 17:05

    E' morto da eroe. Ma non di quelli finti e esaltati da storici condizionati. Mi mancherà.

    Report

    Rispondi

  • vincenzocontadino

    08 Dicembre 2014 - 15:03

    Condoglianze ai familiari. Vincenzo Di Tolve - Pisticci - Mt

    Report

    Rispondi

  • cuciz livio

    08 Dicembre 2014 - 14:02

    Comunque....grazie Mango,arrivederci!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog