Cerca

Drag queen barbuta

Conchita Wurst, la pazza idea: un trans a Sanremo. "Io al Festival? Magari"

Conchita Wurst, la pazza idea: un trans a Sanremo. "Io al Festival? Magari"

Un Festival di Sanremo a misura di trans? Ci spera Conchita Wurst, la famosa e barbuta cantante drag queen austriaca che a maggio ha vinto l'Eurovision Song Contest, l'ex Eurofestival. Ospite di Massimo Giletti a L'Arena su Raiuno, la 26enne Conchita ha ammesso: ""Io ospite al Festival di Sanremo? Sarebbe bellissimo, chissà". Bocche cucite dallo staff del conduttore Carlo Conti e dagli autori del Festival, ma la voce a viale Mazzini gira. La partecipazione della Wurst, al di là del messaggio di "tolleranza e lotta alle discriminazioni" che la drag queen porta in giro sui palchi europei (anche spogliandosi: guarda le foto), sarebbe di sicuro un modo abbastanza facile per sollevare polverone mediatico. Nell'attesa, ha concluso lei da Giletti, "la cosa più importante è divertirsi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    06 Gennaio 2015 - 08:08

    Ma non ci bastava Luxuria? Anche questo scherzo della natura dobbiamo sobbarcarci?

    Report

    Rispondi

  • Fabius Maximus

    05 Gennaio 2015 - 20:08

    Era inevitabile che questo fenomeno da baraccone non approdasse al Circo del progressismo italiota.

    Report

    Rispondi

  • aresfin

    aresfin

    05 Gennaio 2015 - 14:02

    Ma basta con queste pagliacciate, qui si fa un inno all'abuso dell'uso del buso.

    Report

    Rispondi

  • er sola

    05 Gennaio 2015 - 12:12

    Un motivo in più per non seguire il festival che sembrerebbe la celebrazione dell'orrido. Chi va con uno così, indubbiamente è un malato come lui.

    Report

    Rispondi

blog