Cerca

Christian Science

Val Kilmer ha un tumore alla gola: "Non si cura, la sua fede non glielo permette. Prega e basta"

Val Kilmer ha un tumore alla gola: "Non si cura, la sua fede non glielo permette. Prega e basta"

È ormai trascorsa più d’una settimana al ricovero presso l’Ucla Medical Center di Santa Monica,in California, di Val Kilmer, il 55enne famosissimo attore fra l’altro protagonista del film campione d’incassi Barman Forever, e ormai è ufficiale: Kilmer sarebbe gravemente malato di un tumore alla gola parecchio aggressivo, tanto che si sarebbe reso necessaria un’operazione chirurgica per permettergli di respirare adeguatamente - e già questa è una tragica notizia. Ma la cosa che sta facendo discutere, in America e non solo, è che il divo si sta di fatto lasciando morire. E per motivi religiosi.

L’indiscrezione è stata riportata dal magazine Tmz e sarebbe riferibile ad ambienti familiari dello stesso Kilmer. Il quale è seguace del movimento religioso Christian Science (letteralmente Scienza cristiana), fondato negli States verso la fine dell’Ottocento con la missione di «ripristinare il cristianesimo primitivo ed il suo elemento perduto di guarigione» (parole della sua fondatrice, Mary Baker Eddy). E dunque, Christian Science ritiene che la guarigione arrivi direttamente da Dio, e che non sia necessaria alcuna mediazione da parte dell’uomo. Cosa che avrebbe portato Kilmer a non curare adeguatamente il suo tumore. E addirittura a negare la realtà: sulla sua pagina Facebook l’attore ha rassicurato i fans, certo confermando il ricovero ma nemmeno acennando al male che l’ha colpito - anzi smentendo di essere stato sottoposto a intervento chirurgico, circostanza che invece la rivista conferma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog