Cerca

Nervi tesi

Sanremo, Arisa caccia la sua addetta stampa troppo amica di Emma

Sanremo, Arisa caccia la sua addetta stampa troppo amica di Emma

Cade la prima testa al Festival di Sanremo e la colpa è tutta del vestito di Arisa. Conclusa la prima serata della manifestazione, Arisa ha licenziato su due piedi la sua addetta stampa, una professionista nota agli addetti ai lavori e già alle prese con personaggi più "impegnativi" come Laura Pausini e Belen Rodriguez. La colpa della giornalista, secondo i ben informati, starebbe nell'essere troppo amica di Emma, collega coconduttrice di Arisa, non proprio un'amica. La cantante salentina non si è conquistata le simpatie di Arisa da che ha deciso di rinunciare al suo cachet. Arisa con Sanremo voleva fare cassa, moltiplicare gli ingaggi per la primavera e l'inverno. Così ha scelto una linea più appariscente, pagando carissimo: sui social gli utenti si sono scatenati contro il suo improbabile vestito rosso, non ultima Selvaggia Lucarelli. Nervi saltati davanti alla valanga di tweet e giornalista messa alla porta: a gestire l'immagine della cantante lucana sarà ora il manager-fidanzato Lorenzo Zambelli, così si risparmia un po'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog