Cerca

Il Festival

Sanremo, un altro boom di ascolti ma scoppia la polemica per il ricordo di Mango

Sanremo, un altro boom di ascolti ma scoppia la polemica per il ricordo di Mango

Continua il successo incredibile del Festival di Sanremo. Ieri sera, mercoledì 11 febbraio, sono stati ben 11 milioni e 13mila i telespettatori che su Rai1 hanno seguito la prima parte del Festival di Sanremo, con un incremento di quasi 2,1 milioni rispetto alla stessa serata di un anno fa. Lo share è stato del 40,65 per cento in questa fascia oraria, e l'incremento rispetto al 2014 è stato di sette punti percentuali. La seconda parte dello spettacolo condotto da Carlo Conti è stata poi seguita da 6 milioni e mezzo di spettatori, con un incremento di oltre 2,7 milioni. Numeri impressionanti. Ma il Festival è anche teatro di polemiche. E quella del momento riguarda il ricordo di Mango. Ieri sera il cantante è stato celebrato con un balletto condotto da Rocio Morales e Fabrizio Manini sulle note di Lei verrà, brano interpretato proprio da Pino Mango al Festival del 1986. Venti secondi venti di esibizione, che si è conclusa con uno sguardo triste (ma solo nel finale) di Rocio Morales. Troppo poco per il popolo di Twitter che si è scatenato. 

La conferenza stampa- Giancarlo Leone si dice profondamente contento per gli ascolti di questa nuova edizione: "Le prime due puntate hanno avuto uno share medio del 45,6% ed è stata la media più alta degli ultimi dieci anni di Festival. L'età degli spettatori risulta inoltre diminuita e l'interesse da parte dei giovani può essere la chiave di successo di questo Festival." Queste invece sono le prime parole di Carlo Conti: "Stiamo andando bene, continuiamo a pedalare, il clima è dei migliori. Le canzoni di questo Sanremo stanno già riempiendo le radio. La musica continuerà ad essere la protagonista anche nelle prossime serate, meno ospiti e più musica!" Rocio spiega: "Quel palco mi sta regalando emozioni uniche. Sono stata contenta di ballare perchè quel ballo aveva un senso, è stato un grande onore per me  ricordare Mango, è stato un altro regalo che Sanremo mi ha fatto".

Anticipazioni sulla terza serata- Questa sera sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo sarà il momento delle cover dei campioni. Poichè stasera sarà un decretato un vincitore, per questa parte, i concorrenti saranno divisi in cinque gruppi. Da ognuno dei gruppi uscirà un vincitore. I cinque vincitori si sfideranno poi fra loro in una fase finale per decretare la prima cover che vincerà un fiore che si chiama proprio Cover. I gruppi sono così divisi. Primo gruppo: Raf, Irene Grandi, Moreno, Anna Tatangelo. Secondo gruppo: Biggio e Mandelli, Chiara, Nesli, Nek. Terzo gruppo: Dear Jack, Grazia Di Michele e Platinette, Bianca Atzei, Alex Britti. Quarto gruppo: Lorenzo Fragola, Il Volo, Annalisa, Lara Fabian. Quinto gruppo: Gianluca Grignani, Nina Zilli, Malika Ayane, Marco Masini.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dimar.angela

    14 Febbraio 2015 - 08:08

    Non ci sono commenti mango era unico è rimarrà tale nel cuore della gente che le ha voluto bene, il resto è tutta messa in scena Non tutte le dita della mano sono uguali, è MANGO era quello più lungo, solo il tempo gli è stato tiranno ma da lassù vedrà Sanremo è ridera'ridera'ridera'.......che canzoni di me. .. ...resteranno nella musica italiana

    Report

    Rispondi

  • filippo.lanzone

    12 Febbraio 2015 - 16:04

    Già, Mango. E Giorgio Faletti?

    Report

    Rispondi

  • milibe

    12 Febbraio 2015 - 14:02

    sanremo fa ascolti perché le altre reti propongono NULLA! sono accordi preventivi per facilitare gli ascolti su rai 1? comunque non lo guardo lo stesso, occasione per leggere un buon libro o noleggiare dvd

    Report

    Rispondi

  • Paolabar

    12 Febbraio 2015 - 14:02

    Ciao, sono pienamente d'accordo che di Mango è stato presentato davvero poco...ma quel poco che si è visto sul palco dell'Ariston è "un'immensità" rispetto al resto dello spettacolo di quest'anno...! Poi questa foto è incorniciata dalle vibranti parole di Arisa: vero omaggio floreale sanremese dal profumo delicato e soave...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog