Cerca

Ombre e sospetti

Festival di Sanremo, Ron guida la protesta: "Il televoto era truccato"

Carlo Conti

Dopo quelle sul televoto, altre - gravi - ombre sul Festival di Sanremo. Ombre delle quali si fa portavoce niente meno che Ron. Ma procediamo con ordine. Quello che è successo potrebbe ricalcare ciò che avvenne parecchi anni fa con Elio e le storie tese, che nel 1996, con La terra dei cachi, si sussurra fossero stati "defraudati" dalla vittoria, poi andata a Red Ronnie e Tosca. Ma, si diceva: ombre sul Festival. Infatti a poche ore dalla vittoria de Il Volo è giallo sui trionfatori. Anzi, è giallo su Nek. E non solo per quello strano errore della classifica (era comparso al nono posto, poi è arrivato secondo), ma soprattutto perché su Twitter corre il sospetto. C'è stata infatti una pioggia di tweet di protesta di persone il cui voto via sms per Nek - a televoto ancora aperto - non è stato accettato. Una pioggia di tweet zelantemente rilanciati da Red Ronnie, che come detto si è dunque fatto paladino della protesta. I tweet avevano già iniziato ad arrivare verso la fine dell'ultima puntata di Sanremo, e alcune persone segnalavano come anche dei voti in favore de Il Volo venissero rifiutati. Un caso sul quale dovrà fornire qualche spiegazione Nando Pagnoncelli, presidente Ipsos, la società che ha gestito i meccanismi di voto. Per inciso, l'annuncio della vittoria de Il Volo, è stata accolta da sonori fischi all'Ariston e dal disappunto in sala stampa.

Le spiegazioni - E qualche spiegazione, poi, nella conferenza stampa è arrivata. A parlare è stato Giancarlo Leone, il direttore di Rai1, che ha spigato: "Quest’anno il televoto è stato molto più massiccio degli altri anni. Ieri sera ci sono stati 700.000 voti  in tre ore e poi lo stesso numero di voti in 20 minuti e questo avrebbero ingenerato i problemi. Una sorta di imbuto e alcuni voti sarebbero andati in tilt". Questa la replica a chi gli chiedeva conto dei voti "rifiutati". Quindi anche una spiegazione all'errore sulla classifica in cui per qualche istante si è visto Nek al nono posto: "Voglio chiarire che i dati Ipsos sono giunti in maniera corretta. L’errore nella visualizzazione della classifica dei 16 finalisti è stato generato da un conflitto di numeri sul computer tra codici dei cantanti e posizioni in classifica

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcobooster

    17 Febbraio 2015 - 14:02

    Avete sbagliato Tosca ha cantato con Ron, è la protesta è stata portata avanti da Red Ronnie!!! Avete invertito.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    16 Febbraio 2015 - 17:05

    di cosa state parlando? del festival del pirlotto? c'è ancora gente che lo guarda? scommetto che il 90% sono komunisti schierati, perchè spero siano solo loro i cojons che ancora si beano di questo schifo. Spero vivamente che gli appartenenti alla destra non si perdano in queste mer@@te.

    Report

    Rispondi

  • amarchi

    16 Febbraio 2015 - 13:01

    ma ancora a stupirvi o a pensare ci siano delle spiegazioni logiche?? siamo in ITALIA per chi no lo avesse ancora capito...tra finti ciechi, finti paraplegici, assenteisti, politici che mettono in nota spese anche il vibratore, etc.etc. pensate che per delle canzonette ci si faccia qualche problema???

    Report

    Rispondi

  • marco.ravich

    16 Febbraio 2015 - 08:08

    Il festival non è truccato, ma pianificato coi denari delle etichette discografiche. E' il festival della candone ITALIANA, d'altronde...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog