Cerca

Il talent di Sky

Masterchef fa il record di ascolti. Vince Stefano e attacca Striscia la Notizia: "Sono indignato"

Masterchef fa il record di ascolti. Vince Stefano e attacca Striscia la Notizia: "Sono indignato"

Dati alla mano si può dire che Striscia la notizia abbia fatto un enorme favore a Sky. La finale della quarta edizione di Masterchef ha registrato numeri da record, sfiorando il milione e mezzo di telespettatori. Più precisamente, la puntata di ieri su Sky Uno è stata vista da 1 milione e 463 mila persone pari al 4.7% di share. La crescita rispetto alla scorsa edizione è enorme, si parla di un 30% in più di appassionati. Ricordiamo lo strano calo di ascolti di striscia della puntata di  mercoledì, che al posto del solito 20% ha registrato un 19,2%; probabilmente causato dall'ira dei fan del talent. Numeri straordinari anche sui social, dove il giovedì sera MasterChef ha dominato la classifica di Twitter, restando nella top 10 fino al giorno successivo. Sono stati oltre 500 mila tweet di conversazione globale attorno al programma per questa edizione, di cui oltre 347.000 con hashtag #MasterChefIt

Stefano parla di Striscia - "Indignato? È qualcosa che va oltre, io ho trovato tutto ciò un'enorme mancanza di rispetto nei confronti dei telespettatori", queste le parole di Stefano Callegaro, vincitore di Masterchef, riguardo allo scacco di Striscia. "L'ho trovata una grande mancanza di rispetto soprattutto perché parliamo di telespettatori che seguono un programma su una piattaforma e quindi si impegnano anche un po' di più - ha aggiunto il cuoco vincitore, riferendosi al fatto che l'abbonamento è a pagamento - Questa è stata davvero una mancanza di rispetto verso chi voleva godersi in santa pace anche le ultime fasi della sfida".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ellenyyy

    06 Marzo 2015 - 20:08

    credo che non mangerei mai un piatto da uno che suda come lui non credo propio che avra successo si tenga il premio ben stretto

    Report

    Rispondi

blog