Cerca

Dago-soffiata

Masterchef, l'indiscrezione: l'anno prossimo non ci sarà Carlo Cracco

Carlo Cracco

MasterChef è finito, ma del talent culinario di Sky si continua a parlare. Non solo per le polemiche dopo lo spoiler di Striscia la Notizia. Non solo per i sospetti sul Nicola Prati, il giovanissimo concorrente che si è piazzato secondo. Non solo per le rilevazioni sulla doppia vita del vincitore, Stefano. Se ne parla anche perché - e la notizia non è freschissima - nella prossima stagione del format, la quinta, arriverà un quarto giudice (oltre a Cracco, Bastianich e Barbieri). Si tratta di Antonino Cannavacciuolo, già ospite di MasterChef nel corso della stagione che si è appena conclusa. Ed è qui, però, che si nasconderebbe la notizia: siamo proprio sicuri del fatto che si tratterà del "quarto" giudice? Forse no. Già, perché ancor prima che venisse annunciato Cannavacciuolo, si sussurrava che il mattatore del programma, Carlo Cracco, avrebbe potuto disertare la prossima stagione. Notizia poi smentita contestualmente alla presentazione di Cannavacciuolo. Ma ora, l'indiscrezione, trova nuova linfa. Viene infatti rilanciata da Dagospia, dove si spiega che il prossimo anno Cracco sarà ambasciatore dell'Expo, e che dunque, per la sovrapposizione degli impegni, potrebbe non prendere parte alle registrazioni del programma. Una notizia che, in attesa di conferma, di sicuro non farà affatto piacere ai numerosi fan della serie.

Voi guardereste MasterChef senza Carlo Cracco?
Vota il sondaggio di Liberoquotidiano.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi il negher

    09 Marzo 2015 - 17:05

    MasterChef è finito, ma del talent culinario di Sky si continua a parlare. Non solo per le polemiche ..... Non solo per i sospetti ..... Non solo per le bugie..... ma perché non abbiamo di meglio.

    Report

    Rispondi

blog