Cerca

Viale Mazzini

Renzo Arbore: "Alla Rai vorrei Walter Veltroni"

Renzo Arbore: "Alla Rai vorrei Walter Veltroni"

Riporterebbe in vita Biagio Agnes oppure punterebbe su Walter Veltroni. Renzo Arbore, in una intervista a Il Fatto Quotidiano, parla del futuro della Rai, e "scrive il suo decreto legge". "Rintraccerei in paradiso Agnes, il grande Biagione democristiano. Di televisione ne capiva. Mettere uno che ne capisce non sarebbe male".

Stile Arbore - Arbore parla anche dell'auditel che "sta imbarbarendo la Rai, a sua volta inquinata da Mediaset" e assocerebbe ai "dati di ascolto" "quelli del gradimento". Insomma, introdurrebbe un "indice di affezione. Tu telespettatore mi devi dire ciò che vedi e quanto ti piace ciò che vedi. Da uno a dieci quanto ti piace? Ci sono schifezze che fanno ottimi ascolti". Eppoi basta talk show: "Siamo giunti al limite di guardia. Il troppo storpia. Solo politica, solo linguaggio politichese: un recinto di ossessivi". Rai3? "Bene educare, ma senza troppi grilli per la testa".

Nomine - Quindi ecco chi ci vorrebbe, uno come Agnes che "tirò dentro la tv uno come Adriano Celentano". Parentesi: "Bettino Craxi mi offrì la direzione della rete: non è che per caso è interessato? Grazie, non fa per me, risposi. E Agnes creò Raitre, che con Guglielmi avrebbe innovato come nessun altro poi". Ora, "mettiamo Walter Veltroni". Veltroni "conosce la televisione, sa cos'è il cinema, la musica, l' arte della scena. Ha le competenze per fare quel che si deve. Ricordiamoci che suo padre Vittorio portò in Italia Lascia o raddoppia. E anche questo fa curriculum".

Premier - Renzi invece "deve capire che un manager fa il manager. Un direttore editoriale ha altre competenze. Lo apprezzo tanto. Poi è pragmatico. I fiorentini sono pragmatici, e infatti anche Bernabei (un altro dell' olimpo Rai) lo era. Senta, sono un po' scocciato di leggere che il passato è da buttar via, che la Prima Repubblica era fatta da idioti e che oggi... Qualche difettuccio importante lo esibisce. A volte ha l' aria del Cavalier Tino Scotti, quello del faso tutto mì. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • locatelli

    17 Marzo 2015 - 05:05

    Arbore per me no Veltroni si intende di Africa

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    15 Marzo 2015 - 07:07

    Peccato .Avevo sempre pensato che Arbore fosse una persona imteligente.

    Report

    Rispondi

blog