Cerca

In tv

Mezz'ora al Tg, grandi ascolti per una trasmissione al servizio del popolo

Mezz'ora al Tg, grandi ascolti per una trasmissione al servizio del popolo

Reality di tutti i generi, gossip, film al limite dell'erotico e sport, anzi pardon calcio, affollano i canali della tv. Negli ultimi anni questi sono i conteuti vuoti, che entrano nelle nostre case, divenendo i principali argomenti di discussione della vita quotidiana. Anche l'informazione si è adeguata a questi generi così che nei talk più famosi e nelle trasmissioni di attualità si verificano sempre, sospetti episodi: litigi in diretta, seni strabordanti, tradimenti etc. Il giornalismo fatto come una volta, con quella pratica che nel suo essere esplicava la definizione stessa della parola, giornalismo, è divenuto molto raro.

Girando, si ha la sensazione di vedere sempre le stesse cose, cambiano solo i volti, si finisce così per fare zapping al di fuori dei canali convenzionnali delle reti ammiraglie. Qui, però, spesso si ritrovano cose interessanti, come il nuovo programma di Cristiana Barone, Mezz'ora al Tg in onda dal 2 dicembre, su Canale 21 alle 20:30. Si tratta di un programma di approfondimento giornalistico tematico, di taglio nazionale, che sta riscuotendo molto successo con una media di 60.000 spettatori e picchi oltre gli 80.000 nella sola Campania (da pochi mesi la trasmissione è mandata in onda anche nel Lazio).

La trasmissione- A renderlo interessante, gli argomenti trattati che abbracciano davvero tutti i generi: musica; cinema; attualità; politica; medicina; informatica; chimica; fantascienza etc. e i grandi ospiti che hanno partecipato, tra cui il vicepresidente della Camera Luigi di Maio; il direttore de L'Espresso Luigi Vicinanza; il vicedirettore di Libero Pietro Senaldi; giornalisti di spessore come Pino Scaccia; critici cinematografici come Valerio Caprara ed ancora oncologi e medici di fama mondiale; atleti; attori; scrittori provenineti da tutta Italia e spesso anche Europa o America. Basta collegarsi al loro canale di youtube (Mezz'ora al tg Cristiana Barone) per apprezzarne la grande varietà di temi trattati. Ciò che sorprende maggiormente è che a dar vita a tale trasmissione sono state solo due persone; il cuore e la mente di Mezz'ora al Tg sono infatti le giornaliste Cristiana Barone conduttrice del programma ed Antonella Castaldo segretaria di produzione; le due con una trentennale esperienza sulle spalle, hanno deciso di creare un programma non per la gente ma al servizio della gente, del popolo, ergo non vogliono farsi sentire ma si ripropongono di ascoltare i cittadini italiani per cercare soluzioni ai loro problemi, perché i problemi dei cittadini sono i problemi dell'Italia e quindi di tutti. La Barone ringrazia tutti e per ricambiare promette:"Questo è solo l'inizio"

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog